androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Applicazioni Android

29 giugno 2011

Disponibili le guide turistiche di Tripwolf sul market android

More articles by »
Written by: Luka
Tag:, ,
Tripwolf-Android

Da qualche giorno è disponibile sul market android l’applicazione Tripwolf, una collezione di guide turistiche delle maggiori città europee. Se state pianificando le vostre vacanze, questa è l’applicazione che fa per voi. Tripwolf raccoglie, dai portali Footprint e Marco Polo, informazioni sui principali punti d’interesse, gli itinerari, le attrazioni, i monumenti , i ristoranti e molto altro ancora, delle principali città europee. L’interfaccia è molto ben curata ed è stata pensata per adattarsi bene anche alle alte risoluzioni dei tablet (vedi screenshot tratto dal nostro Motorola Xoom).

roma tripwolf su honeycomb

guida roma tripwolf su honeycomb

È possibile scaricare le guide turistiche in versione free di anteprima e in versione premium (3,99€ per ogni città). La versione free da accesso a tutte le funzionalità ma le informazioni sono limitate. La versione premium invece è molto più ricca ed esaustiva e permette anche di aggiungere commenti e valutazioni su tutti i punti d’interesse. Entrando in un qualsiasi menù, ad esempio la lista dei ristoranti consigliati, affianco ad ogni location verrà mostrata la distanza esatta dalla nostra posizione e, attraverso il bottone mappa, verrà visualizzata l’intera lista di punti d’interesse direttamente google maps. Ovviamente è possibile impostare una destinazione sul navigatore per ottenere informazioni stradali. Inoltre è disponibile la funzione di realtà aumentata, per intenderci la classica vista alla Layer.

[ad#inpost adsense]

L’unica pecca di Tripwolf è che tutte le informazioni, descrizioni e commenti degli utenti sono tradotti dall’inglese (ovviamente con un traduttore automatico). Se avete quindi lo smartphone localizzato in lingua italiana la traduzione risulterà penosa ed a volte irritante. Impossibile impostare la lingua dell’applicazione, giacchè di default verrà utilizzata l’idioma del sistema operativo. Altra pecca è che l’interfaccia non è stata disegnata per andare in modalità landscape. Ma questo è un fattore secondario.

Tripwolf-Screens1

Tripwolf  è disponibile al download gratuito sul market, anche se le guide premium, come anticipato, sono a pagamento. Le città disponibili sono: Amburgo, Amsterdam, Barcellona, Berlino, Bologna, Bordeaux, Bruxelles, Colonia, Copenhagen, Dresda, Dublino, Düsseldorf, Edimburgo, Firenze, Francoforte, Genova, Glasgow, Graz, Heidelberg, Innsbruck, Leipzig, Linz, Lisbona, Londra, Madrid, Marsiglia, Milano, Monaco di Baviera, Napoli, New York (Nuova York), Nizza, Oporto, Oslo guida, Palma de Maiorca, Parigi, Roma, Salisburgo, Siviglia, Stoccarda, Stoccolma, Torino, Valencia, Venezia, Vienna, Zurigo. Qui sotto un video dimostrativo.

Immagine anteprima YouTube

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Luka
    Luca Di Vincenzo, informatico, da molti anni blogger appassionato di ultime tecnologie. Attualmente risiede in Spagna, dove lavora come Senior Software Engineer da 5 anni. Sul blog si occupa della parte tecnica e dell'ottimizzazione SEO del sito.




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Google Nexus S

    Nexus S e Motorola Xoom: fine degli aggiornamenti ufficiali

    Google ha annunciato, per bocca di Jean-Baptiste Queru che lo smartphone Nexus S ed il tablet Motorola Xoom(WIFI) fermeranno la loro corsa agli aggiornamenti con Android 4.1.2. Dunque a distanza di due anni dal lancio di questi...
    by Matteo
    0

     
     
    1

    Aggiornamento Jelly Bean 4.1.1, arriva la OTA per il Motorola Xoom Wifi

    Dopo gli aggiornamenti a Jelly Bean di Galaxy Nexus e Nexus S, è arrivato il turno del Motorola Xoom. Chi ha uno Xoom Wifi comprato in america (come il sottoscritto) dovrebbe dare un’occhiata al menù degli aggiornamenti...
    by Luka
    1

     
     
    Google Nexus S sarà aggiornato a Jelly Bean

    Nexus S e Motorola Xoom: aggiornamento a Jelly Bean confermato entro fine Luglio

    In queste ore, gli utenti android più contenti saranno senza dubbio i possessori di un Galaxy Nexus. Il motivo è presto detto: a nemmeno due settimane dalla presentazione di Jelly Bean, l’ambitissimo aggiornamento è di...
    by Matteo
    2