androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Applicazioni Android

15 febbraio 2012

Ecco Quadrant 2.0 con supporto al multi-core e ICS, ma come valutare?

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , , , ,
Quadrant 2.0 nuovo benchmark android

Da qualche giorno, è disponibile un aggiornamento per uno dei benchmark più famosi ed utilizzati su piattaforma android, vale a dire Quadrant di Aurora Softworks. La versione 2.0 aggiunge tra le cose, il supporto ai processori multi-core ed al sistema operativo Android 4.0 ICS. Subito in rete si sono scatenate gare a chi ce l’ha più lungo..ops scusate a chi fa il punteggio più alto. :P

Ma in realtà come vanno valutati questi punteggi? Innanzitutto c’è da premettere che non c’è errore più grande del giudicare un prodotto in base ad un benchmark. Per quanto simpatici, sono in fin dei conti pur sempre dei test teorici, che nulla hanno a che vedere con l’esperienza pratica garantita dal proprio smartphone.

Detto questo pubblichiamo qui sotto due risultati ottenuti su smartphone ben differenti tra loro dopo aver eseguito 3 volte il test su ognuno.

Samsung Galaxy Nexus (Omap 4460, Cortex A9 dual core 1.2 ghz, PowerVr SGX 540, 1280×720, ICS stock). Per maggior info: recensione.

HTC Sensation XL (SnapDragon S2, Scorpion single core 1.5 ghz, Adreno 205, 800×480, Gingerbread). Per maggiori info: recensione.

 

Come si può notare il punteggio finale non è così dissimile, tuttavia la versione dell’OS è diversa, come è molto diversa la risoluzione dei due device, elementi che chiaramente incidono. Tuttavia Sensation XL deve gran parte del merito ai test I/O come lettura/scrittura del file system e del db, mentre sul lato cpu paga chiaramente il core in meno, pur potendo vantare il processore migliore tra quelli single core(Scorpion). Le variazioni possono dipendere anche a seconda della ram libera sul momento. Ma ribadiamo che giudicare i prodotti basandosi sui benchmark è il modo peggiore, in ogni caso se proprio vogliamo divertirci ad usarli, allora bisogna anche sapere analizzare nel modo corretto quello che si ottiene. Diciamo questo, perché molto spesso infatti, c’è chi si ferma al punteggio globale ed alla vista del numerone attribuisce immediatamente alla potenza del processore o della gpu il merito del record, quando invece può benissimo dipendere da altro. ;)

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    HTC One M8

    HTC One M8: in anticipo l’aggiornamento a Marshmallow?

    Tra gli smartphone che HTC aggiornerà prossimamente al nuovo Android 6.0 Marshmallow, ci sono ovviamente gli ultimi due device top gamma, quali One M8 ed M9. Un po’ a sorpresa, il prodotto più “anziano” potr...
    by Matteo
    0

     
     
    htc-one-m9-plus1

    HTC One M9+ arriverà ufficialmente in Europa a Settembre

    La scorsa primavera, il produttore taiwanese HTC si accinse a presentare sul mercato orientale due smartphone di fascia alta: One M9 e One M9+. Il primo non ha certamente bisogno di presentazioni, in quanto si tratta dell’...
    by Matteo
    0

     
     
    n5-01

    Samsung Galaxy Note 5 e Galaxy S6 Edge Plus: spuntano immagini render e caratteristiche

    Il prossimo 12 Agosto, Samsung presenterà in occasione di un evento che si terrà a New York, due nuovi dispositivi android di fascia alta: Galaxy Note 5 e Galaxy S6 Edge Plus. Nella giornata odierna, sono emerse le prime imm...
    by Matteo
    0