androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Applicazioni Android

10 settembre 2013

[FOCUS] Huawei Ascend P6: le potenzialità ludiche mostrate in video by androidgeek.it

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, ,
Huawei Ascend P6 alle prese con Real Racing 3

A distanza di un mese dalla video recensione e focus fotografico di Huawei Ascend P6, vi proponiamo il classico video-collage dedicato ai giochi, in modo da mostrare le potenzialità dell’hardware e nello specifico della gpu Immersion.16(aka Vivante GC4000), dove il 16 sta per il numero dei core dichiarati da HiSilicon(Huawei). Generalmente P6 si comporta bene e le capacità 3D del chip video sono di buon livello, equiparabili ad un Adreno 305.

Detto questo, vogliamo dare un suggerimento agli utenti per permettere loro di ottenere il massimo delle prestazioni dal P6. In pratica, in caso di applicazioni 3D consigliamo caldamente di attivare il Performance Mode nel menù delle app:

Huawei Ascend P6 - Performance Mode

Il motivo è presto detto: Huawei ha implementato diversi accorgimenti software per gestire e controllare temperatura e autonomia, sfruttando i vari sensori interni. Tuttavia potrebbe capitare, che il device non giri al massimo durante l’esecuzione di giochi 3D, abbassando la frequenza della CPU e sopratutto della GPU. In tal caso, il suggerimento è di attivare proprio il Performance Mode, che a meno di non avere una percentuale di batteria troppo bassa, tenderà a spremere maggiormente il binomio CPU-GPU ed a garantire dunque le massime prestazioni.

Tornando al video-collage, i giochi presenti nel video sono: Riptide GP2, Sine Mora, Samurai II – Vengeance, Real Racing 3, Modern Combat 4 – Zero Hour e PES 2012. Su quest’ultimo, dobbiamo fare un piccolo appunto: purtroppo Konami ha deciso da diversi mesi di rimuovere Pro Evolution Soccer 2012 dal Play Store e non risulta più acquistabile. Continuerà a risultare disponibile soltanto per gli utenti che hanno acquistato il titolo in precedenza(come nel nostro caso). Se quindi non lo trovate più sul Play Store, sappiate che il motivo è questo!

Ad ogni modo… buona visione!

Immagine anteprima YouTube

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Huawei-P8

    Huawei e Android 6.0: ecco quali smartphone saranno aggiornati

    Il colosso cinese Huawei ha ufficializzato la lista degli smartphone che saranno aggiornati nel corso dei prossimi mesi sul mercato cinese al nuovo sistema operativo Android 6.0. A tal proposito, vi elenchiamo i device che risu...
    by Matteo
    0

     
     
    Huwei Nexus 6P

    Nexus 5X e Nexus 6P: ecco i primi video spot

    A distanza di poche ore dalla presentazione dei nuovi prodotti della famiglia Nexus, Google ha pubblicato sul canale youtube i primi video-spot dedicati ai due smartphone basati su Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Nexus 6P Per...
    by Matteo
    0

     
     
    Google Nexus 5X e Google Nexus 6P

    Google presenta ufficialmente Nexus 5X e Nexus 6P

    Attraverso un evento dedicato, Google ha ufficialmente presentato Nexus 5X e Nexus 6P, i primi due smartphone a preinstallare nativamente il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Il Nexus 5X altri non è che il su...
    by Matteo
    0

     




    • dan97

      Ma la gpu dell’ascend p6 non è la Vivante GC4000 a 16 core con clock a 480 mhz ??

      • http://www.androidgeek.it Matteo

        Praticamente…SI! Semplicemente Huawei l’ha rinominata Immersion.16..tanto che appare proprio questo nome con le app di diagnostica. Però si è la Vivante GC4000 a 16 core. E’ una buona GPU con tanto di certificazione OpenGL ES 3.0, forse dovrebbe essere supportata un pochino di più.

        Comunque già che ci sono aggiungo un “aka Vivante GC4000″ all’articolo. :)