androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Applicazioni Android

26 dicembre 2011

[Video Recensione] Dead Space, il terrore sbarca su piattaforma Android

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, ,
Dead Space per android

Torniamo ad occuparci di videogiochi e  lo facciamo scegliendo un titolo che negli ultimi 2 anni ha riscosso un grande successo tra gli appassionati del genere sci-fi/horror nel mondo console e PC: ci riferiamo a Dead Space. Dopo alcuni mesi di esclusiva per Xperia PLAY, il gioco di Electronics Arts raggiunge tutti gli smartphone android ed è pronto a terrorizzarci con orde necromorfi al costo di 5.49 euro.

Gli eventi narrati in questo spin-off si collocano a metà tra le vicende del primo e secondo capitolo uscito su console e pc. Il protagonista della storia è Vandal, in realtà una lei ed è stata mandata sulla stazione orbitale The Sprawl per finalizzare una missione da parte della setta Unitology. Una missione di cui ignora completamente il reale scopo, ma ben presto, una volta ultimato il tutorial si renderà conto di aver fatto un bel casino, liberando i necromorfi.

Visivamente il gioco è a dir poco spettacolare, grazie ad un motore grafico davvero avanzato: tanti poligoni, continui giochi di luce ed ombre, effetti particellari. EA ha fatto un grande lavoro e l’utente non potrà che rimanere a bocca aperta girovagando tra le varie ambientazioni. Altro pezzo forte è il sonoro: musichette colmi d’ansia, rumori sinistri, lamenti…non manca proprio nulla! Sin da primi momenti l’immersione sarà totale! Da premiare senza dubbio la scelta di non voler implementare graficamente i controlli a schermo. Controlli che risultano essere estremamente semplici ed intuitivi: di fatto il tutorial iniziale ci fornirà tutte le indicazioni utili di base per poter interagire al meglio con il nostro alter-ego.

Se state cercando un titolo curato sotto tutti i punti di vista ed amate il genere, l’acquisto di Dead Space è assolutamente d’obbligo: siamo di fronte ad una delle migliori produzioni ludiche disponibili su piattaforma android, ma ciò che ci ha maggiormente stupito è il buonissimo lavoro di ottimizzazione fatto da EA. Il gioco si adatta infatti a tutte le tipologie di hardware, risultando giocabile non solo su smartphone e tablet più potenti, ma anche su device di fascia medio/bassa con un risultato visivo sorprendente. Per dimostrarvi ciò, abbiamo effettuato il test video su due smartphone. Buona visione! ;)

Samsung Galaxy Nexus (TI Omap 4460, CPU Cortex A9 dual core 1.2 ghz, GPU Power VR SGX 540, 1 GB di RAM, 1280×720 HD Ready)

Immagine anteprima YouTube

HTC Salsa (Qualcomm MSM 7227, CPU Arm 11 800 mhz, GPU Adreno 200, 512 MB di RAM, 480×320 HVGA)

Immagine anteprima YouTube

Link al Market

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    ASUS Dongle Miracast review

    ASUS Miracast Dongle: Video Recensione by androidgeek.it

    A circa 12 mesi dalla sua introduzione, la tecnologia Miracast ha iniziato a farsi largo nel mondo android, tanto che sono ormai moltissimi i dispositivi a supportarla. La stessa cosa, purtroppo, non si può dire delle TV. A t...
    by Matteo
    18

     
     
    Samsung Galaxy S3 Mini alle prese con Real Racing 3

    [FOCUS] Samsung Galaxy S3 Mini: le potenzialità ludiche mostrate in un video by androidgeek.it

    Anche se un po’ in ritardo rispetto alla video recensione del Samsung Galaxy S3 Mini, abbiamo pensato di pubblicare ugualmente il classico video-collage dedicato alle potenzialità ludiche del device. Il telefono in quest...
    by Matteo
    0

     
     
    copilot live

    Video recensione Copilot Live Premium Europe per Android

    Copilot Live è da considerare una delle applicazioni leader del mercato per la navigazione gps su smartphone. Il vantaggio principale di Copilot rispetto al navigatore di Google, è che non deve usare necessariamente la connes...
    by Luka
    1