androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Hardware

15 maggio 2011

Motorola Droid 3, OMAP 4430 dual core e schermo qHD avvistati in un benchmark

More articles by »
Written by: Luka
Tag:, , , ,
motorola droid 3

Qualche tempo fa apparsero in rete le immagini del successore del Motorola Droid 2 (il nostro Milestone 2). Oggi filtrano gli screen di un benchmark, nenamark, che ci da alcune conferme sull’hardware del nuovo Motorola Droid 3. Come si può notare dallo screen, la GPU usata nel benchmark è una PowerVR SGX 540, il che scarta definitivamente l’ipotesi di un chipset Tegra 2 a bordo. Al contrario, quasi sicuramente, sarà Texas Instruments ad equipaggiare questo nuovo Droid 3 con il chipset OMAP 4430 dual core.
[ad#inpost adsense]
Tale chipset per ora è usato soltanto su LG Optimus 3D (vedi la nostra preview al MWC2011) ed dal Playbook di RIM. Quel che possiamo dire è che si tratta di un hardware di tutto rispetto che nulla ha che invidiare al Tegra 2. Un dettaglio interessante da ricordare è che l’OMAP 4430 utilizza la tecnologia dual channel che gode di ben due bus di memoria per la comunicazione asincrona con la cpu.  Basicamente è la stessa tecnologia utilizzata sulle moderne schede madri per pc.

motorola droid 3 nenamark benchmark

motorola droid 3 nenamark benchmark

Il secondo dettaglio da tenere in conto è la risoluzione del display: 960×540 pixel, cioè qHD, la stessa risoluzione che possiamo trovare ad esempio sul Motorola Atrix o sull’HTC Sensation. Questo potrebbe indurci a pensare ad uno schermo da ben 4.3” montato sul nuovo Droid 3. Dalla foto notiamo la  tastiera con tasti bombati senza spazi tra un tasto e l’altro, soluzione che, da fan del desire z, personalmente non prediligo. In ultimo notiamo dallo screenshot la versione di Android 2.3.3, anche se probabilmente arriverà sul mercato con l’ultimissima versione disponibile.

fonte

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Luka
    Luca Di Vincenzo, informatico, da molti anni blogger appassionato di ultime tecnologie. Attualmente risiede in Spagna, dove lavora come Senior Software Engineer da 5 anni. Sul blog si occupa della parte tecnica e dell'ottimizzazione SEO del sito.




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Motorola-Moto-X-2015-3rd-Gen

    Moto X 2015 avrà un flash-led per i Selfie notturni

    Motorola si prepara a lanciare Moto X 2015, terza e nuova incarnazione dell’ormai famoso telefono ultra-personalizzabile. Il prodotto sarà ufficialmente svelato in occasione di un evento dedicato il prossimo martedì 28 ...
    by Matteo
    0

     
     
    Motorola-Moto-X-Red-Leather

    Moto X 2015: emergono le possibili specifiche tecniche

    Il buon successo della serie Moto X ha spinto Motorola ad accelerare lo sviluppo della terza generazione, che potrebbe debuttare sul mercato già nel corso del periodo estivo. A tal proposito, nella giornata odierna sono emerse...
    by Matteo
    0

     
     
    moto-360-circular-display

    Android Wear e Wi-Fi: la funzionalità arriverà solo su Moto360, SmartWatch 3 e Gear Live

    Cattive notizie per buona parte dei possessori di uno smartwatch Android Wear: la funzionalità Wi-Fi, una delle novità principali annunciate nel prossimo aggiornamento sarà disponibile soltanto su alcuni dispositivi. Nello s...
    by Matteo
    0

     




    • Lord.Dune

       Spero che vengano implementate anche altri funzioni HW:Display Almeno SLCDNFCla gpu grafica PowerVR SGX 540 è ottimizzata per flash?grazie

      • http://www.androidgeek.it Luka

        Su schermo e nfc non ti so dire niente. Per quanto riguarda la PowerVR SGX 540 ti posso dire che è la stessa del Galaxy S soltanto che sul chipset Omap 4430 è leggermente overcloccata. Quindi pieno supporto a flash. Io sinceramente spero che abbia una tastiera nettamente migliore di quella del Droid/Milestone 2 che mi ha deluso totalmente…

        • http://www.xithcode.net Lord.Dune

          anche io spero, attualmente ho il nokia n70 che perde colpi sto sinceramente pensando di prendere(se riesco desire HD) in offerta almeno per impratichirmi nel mentre con Android.N70 è bloccato ed a Giugno ne escono diversi e forse a Luglio i D3…bho 

    • http://www.androidgeek.it Matteo

      In realtà sull’Omap 4430 il Power VR SGX 540 è abbastanza più pompato come frequenza rispetto a quello presente sul chipset del Galaxy S. La capacità di accelerare i contenuti in Flash è presente su SGX 540.  Ad oggi il chipset che meglio si è comporta in ambito flash è lo SnapDragon senza dubbio. Poi vedremo nella sfida dei dual core, sarà una bella lotta tra SnapDragon e Omap 4. Certo probabilmente dove cadi cadi…cadi bene. :)

      Sulle potenzialità dell’Omap 4430 comunque si può stare tranquilli perchè è una bestia. E’ una soluzione generalmente anche migliore del Tegra 2. A Barcellona c’erano parecchi smartphone belli, però se dobbiamo dare la corona a quello che dalle prime impressioni ci è parso più prestante, beh allora Optimus 3D, che ha proprio l’Omap 4430. Il dual channel pare dare una bella spinta e non è una trovata di marketing. :)  Poi considera che Optimus 3D ad esempio offrirà servizi streaming come Youtube 3D, quindi penso sia un chipset, l’Omap 4430 che non può avere problemi nello gestire i contenuti in flash. Ma per quello che abbiamo provato noi era proprio un bolide.

      Quindi questo Droid 3 è ancora più interessante. Lo schermo penso sarà SLCD, se Motorola seguirà la strada intrapresa con Atrix. Però come diceva Luka, speriamo in una tastiera fisica degna questa volta, perché quella del Milestone 2 sinceramente era una presa in giro bella e buona.  :(

      • http://www.xithcode.net Lord.Dune

         grazie per la spiegazione Matteo! sembra interessante :) e se ha nfc e la video chiamata potrebbe essere il degno erede dell’ N70.ma è meglio touch o con qwerty?

        • http://www.androidgeek.it Matteo

          Testando nell’ultimo periodo Optimus Dual e adesso l’Incredible S, probabilmente anche merito dei display da 4 pollici, posso dire di essermi trovato bene. Però continuo a preferire la tastiera fisica, per diversi motivi: se scrivi molto la qwerty fisica è una mano santa, maggiore comodità ovunque ti trovi, in qualsiasi posizione stai, ma sopratutto maggiore immediatezza e praticità. Un esempio, basta aprire la tastiera sul mio G2, iniziare a scrivere 1 o 2 lettere e già scatta la ricerca universale all’interno del telefono e sulla rete ed in un attimo sono chessò all’interno di un sito web. Tipo digito A..già mi suggerisce Androidgeek..tocco sul suggerimento e sono già sul sito. Diciamo che sono tante piccole cose che rendono più comodo, immediata e pratica l’esperienza quotidiana. 

          Però sul Droid 3 sarà da vedere bene la tastiera fisica che ha. Perchè ripeto i due predecessori non erano granchè sotto questo punto di vista. Quella del Droid2/M2 mi ha proprio deluso e stranito, perché secondo me ha un funzionamento tutto tranne che da qwerty fisica. Praticamente il Droid 2 ha una tastiera monoblocco, con i tasti bombati, che sembrano delle gobbette. Ma quello stranisce e che i tasti NON si premono, nel senso che non senti il tasto schiacciarsi.  Quello che fa piangere o ridere è che alla “pressione” per modo di dire del tasto, in pratica corrisponde una vibrazione. I tasti durante la digitazione non si abbassano nemmeno di 0,1 mm, rimangono sempre alla stessa altezza,risultano duri ed all’interazione hai questa vibrazione che dovrebbe trasmetterti una sensazione “fisica”, ma in realtà trasmette una sensazione più simile a quella di un touchscreen capacitivo con abilitata la vibrazione software. Poco migliore. Ma per quanto mi riguarda è tutto tranne che un comportamento da tastiera fisica. Qualsiasi altro smartphone con tastiera fisica non si comporta in quel modo.

          Comunque temo che non uscirà tanto presto questa terza incarnazione, penso uscirà ad un anno dal lancio del Droid 2, ossia in Agosto negli Usa ed in Ottobre qui da noi. Staremo a vedere…i prodotti Motorola sono molto buoni, però con i primi due Droid sono andati sul risparmio sull’unico componente dove proprio non dovevano risparmiarsi.

          • http://www.xithcode.net Lord.Dune

            grazie! già non sembra una gran tastiera..ero tentatissimo dal desire Z, ma 370€ mi sembrano ancora tanti per un prodotto data la concorrenza.
            al momento sono riuscito ad aggiudicarmi un HD con MPS cosi inizio l’avventura fisica su Android.
            Spero fiducioso in una nuova versione più potente dello Z e in Droid3.
            una cosa che manca tanto a HTC è in senso generico la videochiamata “standard” oltre tante piccolezze che stanno pian piano mettendo apposto

            • http://www.androidgeek.it Luka

              Aaha hai visto che ti avevo detto? Ottimo acquisto il desire hd e’ un gran bel telefono e a quel prezzo lo e’ ancora di piu’. Complimenti x l’acquistone, facci sapere le prime impressioni quando ti arriva ( magari sul forum http://www.androidgeek.it/forum )

            • http://www.androidgeek.it Matteo

              A 299 euro non potevi trovare di meglio. Hai fatto bene a prendere il Desire HD. Poi a livello di prestazioni stai tranquillo che non ti deluderà: uno SnapDragon di II generazione e 768 MB di Ram vai stra-veloce in qualsiasi ambito. :)

            • http://www.xithcode.net Lord.Dune

              Grazie..ora inizio a rompervi sul forum :)
              http://www.androidgeek.it/forum/viewtopic.php?uid=130&f=9&t=7&start=0
              si accettano suggerimenti!

    • http://www.xithcode.net Lord.Dune

       ps qualche indiscrezione sulla data di uscita?

    • Pingback: Archos G9 80 e 101, presentati i tablet Android Honeycomb 3.1()