androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Hardware

24 luglio 2013

nVidia Tegra 5 avrà una GPGPU con architettura Kepler con supporto OpenGL ES 3.0

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:,
nVidia Tegra 5 - GeForce con architettura Kepler e supporto Open GL ES 3.0

Nonostante le difficoltà riscontrate nella diffusione del Tegra 4, nVidia sta già programmando il futuro delle soluzioni hardware mobile da proporre sul mercato. E’ il caso di Project Logan, la piattaforma hardware che sarà presentata quasi certamente a Gennaio 2014 sotto il nome di Tegra 5.

Tegra 5 - Project Logan - Roadmap

Proprio in questi giorni al SIGGRAPH 2013, il produttore sta mostrando agli addetti del settore alcune delle potenzialità della GPU GeForce integrata su Tegra 5. Anzi, a voler essere precisi il chip video è a tutti gli effetti considerabile una GPGPU basata su architettura Kepler, la stessa adottata oggi sulle schede grafiche GeForce per PC e Notebook.

Tegra 5 - Project Logan-1

La GPGPU offre il supporto a CUDA 5, Open CL ed alle librerie Directx 11.1, Open GL 4.4 e sopratutto Open GL ES 3.0. Quest’ultime sono le librerie grafiche utilizzate dai giochi su dispositivi android. La volontà di nVidia nel voler svelare queste informazioni non è affatto casuale: tra poche ore Google annuncerà il sistema operativo Android 4.3 e tra le principali novità introdotte ci sarà proprio il supporto ufficiale alle OpenGL ES 3.0.

Tegra 5 - GPGPU Kepler effects

Bisogna comunque ricordare che allo stato attuale le uniche GPGPU presenti nel panorama android ad offrire il supporto ad OpenGL ES 3.0 sono le Adreno 305, Adreno 320 e Adreno 330. Mentre le Mali T-600 series dovrebbero ricevere la certificazione prossimamente.

Tegra 5 - Project Logan

Con la diffusione delle GPGPU con supporto alle nuove librerie, lo scenario ludico mobile è destinato a mutare drasticamente, tanto che Epic Games sembra già essere pronta nel portare l’avanzatissimo Unreal Engine 4 anche su smartphone e tablet.

Qui sotto due dimostrazioni video pubblicate da nVidia relative alle potenzialità della GPGPU Kepler mobile a basso consumo(2 watt).

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Impressionati dai passi avanti che ci aspettano? :)

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    made-to-game

    nVidia Shield: svelata la console gaming con Android TV

    La scorsa settimana, mentre eravamo impegnati al MWC15 di Barcellona, il produttore americano nVidia presentava a San Francisco la sua prima console di gioco casalinga. Il dispositivo chiamato nVidia Shield Console rappresent...
    by Matteo
    0

     
     
    nVidia Tegra X1

    nVidia presenta Tegra X1 al CES 2015: il nuovo SoC con CPU Octa-Core a 64-bit e GPU Maxwell a 256 core

    In occasione del CES 2015 che si sta tenendo in questi giorni a Las Vegas, nVidia ha presentato la sua ultima creatura in termini di SoC: il Tegra X1. La nuova soluzione rappresenta un ennesimo passo in avanti rispetto al prece...
    by Matteo
    0

     
     
    SHIELD_Tablet_Lollipop_wController

    Lollipop arriverà su Shield Tablet il 18 Novembre. Parola di nVidia!

    Attraverso un  breve comunicato, nVidia ci informa che il potente Shield Tablet basato su piattaforma Tegra K1 (32-bit) sarà ufficialmente aggiornato ad Android 5.0 Lollipop a partire da Martedì 18 Novembre.  Ma questa non ...
    by Matteo
    0