androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Hardware

2 gennaio 2014

Qualcomm Snapdragon 805: potenza e nuove capacità mostrate in 4 video

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, ,
snapdragon-s805

Dopo un anno di assoluto successo, Qualcomm è pronta a ripartire ed innovare con le sue soluzioni tecnologiche. Tra queste c’è sicuramente lo Snapdragon 805, il nuovo SoC annunciato 2 mesi fa, destinato a smartphone e tablet di fascia alta che vedremo in questi primi 6 mesi del 2014.

Tra le caratteristiche principali ricordiamo:

  • CPU quad-core Krait 450 @ 2.5 ghz
  • GPU Adreno 420
  • Supporto a DDR3 a 1600 mhz
  • Modem MDM9x35

Il processore Krait è stato leggermente affinato rispetto alla versione presente su Snapdragon 800(Krait 400), tuttavia questa volta a fare la parte del leone saranno 2 altre componenti: le DDR3 a 1600 mhz che garantiranno una banda passante di ben 25.6 gb/sec ed il nuovo chip video Adreno 420. Quest’ultimo viene ritenuto circa il 40% più prestante rispetto all’Adreno 330, ma in realtà porterà novità aggiuntive, come il supporto hardware a features quali geometry shader e tessellation. Secondo Qualcomm, l’Adreno 420 è la prima gpu mobile a gestire in hardware il tessellation.

Immagine anteprima YouTube

Un altra peculiarità dello Snapdragon 805 è il supporto alla registrazione/riproduzione video 4k-Ultra HD con compressione H.265(HEVC). La resa qualitativa sarà superiore, ma sopratutto la dimensione dei filmati non sarà eccessiva: merito del nuovo algoritmo H.265.

Immagine anteprima YouTube

Altre migliorie riguardano il processore d’immagini incaricato di gestire la camera. Stando ad Engadget, che è riuscito a visionare in anteprima alcune dimostrazioni(tool di fotoritocco, autofocus selettivo,ecc.) lo Snapdragon 805 sembra gestire a meraviglia e con grande velocità il tutto.

Immagine anteprima YouTube

Infine è stato introdotto il supporto al Multi-View 3D.

Immagine anteprima YouTube

Nelle idee di Qualcomm, lo Snapdragon 805 rappresenta la piattaforma da adottare nel caso si voglia realizzare un dispositivo con risoluzione Ultra HD. Facile immaginare che molti smartphone di prossima uscita punteranno forte su questo chipset, Exynos 6 e Tegra 5 permettendo..s’intende!!

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Xperia Z3+

    Sony Xperia Z3+ troppo caldo: arriva l’update per il downclock dello Snapdragon 810

    Lo Snapdragon 810 non sarà certamente ricordato come un SoC particolarmente fortunato. Dopo HTC ed LG, anche il Sony Xperia Z3+ sembrerebbe vittima degli ormai noti problemi di surriscaldamento. Nello specifico, molti utent...
    by Matteo
    0

     
     
    lg g4 retro

    LG G4 Pro potrebbe adottare il SoC Qualcomm Snapdragon 820

    Fino ad ora, il 2015 non è stato sicuramente un anno fortunato per Qualcomm. A causa dei noti problemi di surriscaldamento, il suo Snapdragon 810 è stato snobbato in primis da un cliente importante quale Samsung, per poi esse...
    by Matteo
    0

     
     
    Qualcomm Snapdragon 820 - debutta il processore Kryo

    Qualcomm Snapdragon 820: ecco la CPU Kryo successore del Krait

    E’ praticamente durata meno di un anno l’esperienza nella fascia alta di Qualcomm con i processori Cortex di ARM. Il produttore americano sembra aver finalmente ultimato il nuovo processore Kryo, diretto successore ...
    by Matteo
    0