androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Hardware

10 dicembre 2012

Qualcomm SnapDragon S4 MSM 8226/8626: scatta l’ora del Cortex A7 Quad Core

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , , , ,
Snapdragon-S4-Processor

Qualcomm ha da poco annunciato due nuovi chipset che vanno ad ampliare la famiglia SnapDragon S4. Si tratta delle piattaforme MSM 8226 e MSM 8626, le prime soluzioni costruite con un processo produttivo a 28 nm a poter vantare un processore Cortex A7 Quad Core ad 1.2 ghz.

Si tratta di un SoC capace di abbinare delle ottime performance e che promette un consumo energetico non particolarmente eccessivo. Oltre al già citato processore Cortex A7, troviamo la gpu Adreno 305 che dovrebbe garantire numeri vicini all’attuale Adreno 225, ma un architettura più fresca(è una GPGPU con supporto OpenCL 1.2, Open GL ES 3.0 e DX11).

La connettività integrata nel chipset è completa: modulo radio WTR2605, modem 2G/3G, Wifi, BT, chip GPS+GLONASS+Beidou e supporto alla tecnologie Dual SIM. Inoltre la piattaforma è capace di gestire una risoluzione video Full HD 1080p sia nella riproduzione che nella registrazione, oltre che sensori fino a 13 Mpixel.

Per vedere le nuove soluzioni integrate nei prodotti finiti bisognerà aspettare ancora un po': la produzione e disponibilità in massa del SoC Qualcomm MSM 8×26 è infatti previsto a partire dal secondo trimestre 2013. Non ci sono ancora informazioni precise riguardante la fascia a cui il chipset è proposto, tuttavia considerando i precedenti annunci, è possibile ipotizzare la presenza del nuovo hardware su device dalla fascia di prezzo tra i 200 e 300 euro(più vicini ai 300?).

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Nexus 5 update Android 6.0 Marshmallow

    [GUIDA] Come installare Android 6.0 Marshmallow su Nexus 5

    Se siete impazienti di avere Android 6.0 sul vostro Nexus 5 e non volete aspettare l’aggiornamento via OTA, ecco una semplice guida che vi permetterà di passare a Marshmallow attraverso il metodo delle factory-image.  Prem...
    by Matteo
    1

     
     
    android-6-0-marshmallow

    Aggiornamento ad Android 6.0: ecco i dispositivi Nexus coinvolti

    Il nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow è pronto a sbarcare sulla gamma di dispositivi Nexus. Per la precisione, Google ha stilato la lista ufficiale dei device coinvolti: Nexus 5 Nexus 6 Nexus 9 Nexus 7 Nexus Playe...
    by Matteo
    0

     
     
    Google Nexus 5X e Google Nexus 6P

    Google presenta ufficialmente Nexus 5X e Nexus 6P

    Attraverso un evento dedicato, Google ha ufficialmente presentato Nexus 5X e Nexus 6P, i primi due smartphone a preinstallare nativamente il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Il Nexus 5X altri non è che il su...
    by Matteo
    0

     




    • http://www.facebook.com/real.massimo Massimo Caro

      Appena disponibile sará bello vedere il confronto con i quadcore cortex A9 e quadcore cortex A15..

      • http://www.androidgeek.it Matteo

        Si infatti! Sarà molto interessante. Tutto comunque dipenderà quando vorranno effettivamente adottare questo chipset i produttori, perché in teoria Qualcomm ha annunciato nemmeno due mesi fa la soluzione con Cortex A5 Quad Core. La versione con Cortex A5 dual core dovrebbe passare velocemente già dai primi mesi del 2013 su tutti i prodotti compresi da 130 e 200 euro.

    • Luca

      Si ma cosa cambia a sto punto da un MTK MT6589, stessa architettura rimane il dubbio sulla scheda video

    • Luca

      Si ma cosa cambia a sto punto da un MTK MT6589, stessa architettura rimane il dubbio sulla scheda video

      • http://www.androidgeek.it Matteo

        Si esatto! E’ molto simile, tranne per la gpu Adreno 305 che ha un architettura un po’ più evoluta e supporto nativo alle OpenGL ES 3.0. Per il resto il processore è lo stesso.

        Dal mio punto di vista i “veri” Snapdragon sono quelli con processore custom(Scorpion prima, Krait adesso). Quelli basati sui Cortex seguono le specifiche base dettate da ARM, il produttore non inventa niente..si limita a produrli ed integrarli nel chipset con le altre componenti scelte. Diciamo che questa soluzione è comunque interessante per la fascia medio-bassa(150-200) perché porta tutto sommato buone prestazioni e la gestione dei flussi video Full HD.

        • Luca

          Sarà una buona alternativa ai telefonini cinesi, sempre, dopo una bella recensione, si dimostrino migliori