androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Hardware

27 settembre 2012

Texas Instruments si ritira dal mercato mobile e cede il passo a Qualcomm e nVidia

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:,
TI OMAP 5

Il noto produttore di chipset Texas Instruments, ha annunciato la volontà di abbandonare il mondo mobile al fine di concentrarsi in altri settori, come ad esempio quello delle automobili. Alla luce di questa decisione, il basso profitto generato dall’azienda nel corso degli anni.

La colpa di tutto ciò, come si può logicamente intuire sta nella difficoltà di competere in quanto a produzione con colossi quali nVidia e Qualcomm. Sopratutto quest’ultimo, è considerabile il leader assoluto delle soluzioni System on Chip, tanto da essere presente in tutti i segmenti di mercato: dalla fascia bassa a quella media, fino a quella più alta. Le piattaforme Omap hanno sempre presidiato la fascia alta, ma non sono mai riuscite a diffondersi nei segmenti più bassi, che di norma generano maggior profitto.

L’uscita di scena di Texas Instruments, potrebbe ad ogni modo non essere così immediata: OMAP 5, soluzione integrante un processore Cortex A15 è ormai pronto da qualche tempo e con grossa probabilità sarà adottato su parecchi smartphone di fascia alta nel corso del 2013.

fonte

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    TI OMAP 4

    Galaxy Nexus: update KitKat saltato a causa del mancato sviluppo drivers del TI OMAP 4?

    Ufficialmente il Samsung Galaxy Nexus non riceverà l’aggiornamento ad Android 4.4 KitKat in quanto non rientra più nei famosi 18 mesi di supporto Google, nonostante abbia tutte le caratteristiche tecniche e requisiti pe...
    by Matteo
    2