androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Novità dal mondo android

26 giugno 2014

Google I/O 2014: svelata la futura release Android L

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, ,
Android L preview

In occasione dell’atteso evento dedicato agli sviluppatori, Google ha ufficialmente introdotto Android L: futura evoluzione del sistema operativo mobile più diffuso al mondo.

Nonostante quella di oggi sia stata definita una preview sono tante le novità mostrate. Si parte dalla nuova grafica Material Design che riorganizza l’interfaccia non soltanto del sistema ma anche delle applicazioni puntando su uno stile ancora più minimale rispetto al passato. Ridefiniti anche i colori e la barra di navigazione con i tre pulsanti back, home e multitasking praticamente ridisegnati.

Material Design

Novità sostanziali anche per il sistema di notifiche, con queste che saranno mostrate nella tendina sotto-forma di schede, oltre che nella lockscreen. In quest’ultimo caso l’utente potrà decidere di accedere direttamente all’applicazione riguardante la notifica(es. msg o mail specifica) oppure archiviarla con un semplice swype senza dover sbloccare il device. Un po’ come capita con Google Now.

Sul versante prestazionale il nuovo Android L farà uso nativo del compilatore ART anziché Dalvik. Questa scelta garantirà prestazioni migliori ed una maggiore durata della batteria. In pratica le stesse applicazioni girando su ART tenderanno a consumare meno. La distribuzione L offrirà poi pieno supporto ai processori con istruzioni a 64-bit e sfrutterà ancora meglio la GPU: nello specifico le animazioni andranno a 60 fps. Il nuovo concetto delle notifiche prevede che queste dovranno adattarsi dinamicamente a qualsiasi contesto. Di conseguenza tra interazioni e ri-adattamenti diventa fondamentale fornire all’utente una sensazione di piena fludità ed efficienza di interazione.

art vs dalvik

Google si è esposta parecchio anche sul tema dell’autonomia introducendo Project Volta, il  nuovo sistema di gestione dei consumi energetici che promette di innalzare la vita giornaliera del nostro smartphone. Un esempio? Nexus 5 grazie a Project Volta dovrebbe riuscire a garantire circa 90 minuti complessivi in più rispetto ad oggi.

Project Volta

Android L sarà lanciato nella versione definitiva nel periodo autunnale, tuttavia gli sviluppatori che vorranno prendere dimestichezza con le novità introdotte potranno mettere le mani sulla preview nel giro di poche ore su due dispositivi in particolare: Nexus 5 e Nexus 7 2013. In parole povere, l’obiettivo di Google è quello di permettere agli sviluppatori di supportare il lancio del successore di KitKat con applicazioni in grado di amalgamarsi sin da subito con il nuovo OS.

Immagine anteprima YouTube

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
     

     
    Nexus 5 update Android 6.0 Marshmallow

    [GUIDA] Come installare Android 6.0 Marshmallow su Nexus 5

    Se siete impazienti di avere Android 6.0 sul vostro Nexus 5 e non volete aspettare l’aggiornamento via OTA, ecco una semplice guida che vi permetterà di passare a Marshmallow attraverso il metodo delle factory-image.  Prem...
    by Matteo
    1

     
     
    android-6-0-marshmallow

    Aggiornamento ad Android 6.0: ecco i dispositivi Nexus coinvolti

    Il nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow è pronto a sbarcare sulla gamma di dispositivi Nexus. Per la precisione, Google ha stilato la lista ufficiale dei device coinvolti: Nexus 5 Nexus 6 Nexus 9 Nexus 7 Nexus Playe...
    by Matteo
    0

     
     
    Huwei Nexus 6P

    Nexus 5X e Nexus 6P: ecco i primi video spot

    A distanza di poche ore dalla presentazione dei nuovi prodotti della famiglia Nexus, Google ha pubblicato sul canale youtube i primi video-spot dedicati ai due smartphone basati su Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Nexus 6P Per...
    by Matteo
    0