androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Novità dal mondo android

29 maggio 2015

Google I/O 2015| Presentato Android M: ecco tutte le novità del nuovo OS

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , ,
Android M

Esattamente come accadeva un anno fa con Lollipop, Google ha pensato bene di organizzare un evento I/O dedicato agli sviluppatori per mostrare in anteprima il prossimo step del suo sistema operativo mobile: Android M.

Nella nuova versione, Big G si è focalizzata nel migliorare molti aspetti dell’esperienza utente. Queste le novità emerse durante la conferenza:

  • App Permission: con Android M, l’utente potrà attivare o disattivare i singoli permessi all’interno di qualsiasi applicazione. Un esempio: volete negare a WhatsApp l’uso della fotocamera oppure l’accesso alla galleria o anche alla vostra posizione? Adesso potete farlo.
  • Web Experience: gli sviluppatori potranno integrare all’interno delle loro app un tab di Chrome ed accedere a tutta una serie di risorse.
  • App Links: altra novità per gli sviluppatori che potranno decidere in fase di sviluppo come gestire un link. Ad esempio, se delegare l’eventuale apertura di una pagina twitter al browser oppure all’applicazione nativa senza ambiguità.
  • Android Pay: è la nuova piattaforma open-source che consentirà di effettuare pagamenti tramite smartphone.  Il sistema supporta sin da ora tutte le carte di credito più comuni e potrà contare almeno negli USA su ben 700 mila negozi pronti ad accettare questa modalità di pagamento. Il servizio è inoltre semplice, sicuro: nessun dato a noi caro sarà condiviso. Android Pay funzionerà su tutti i dispositivi dotati di connettività NFC e non sarà comunque “limitato” alla release M.
  • Impronte digitali: Google ha introdotto un API per supportare nativamente tecnologie quali sensori d’impronte digitali.
  • Autonomia migliorata: l’autonomia dei nostri smartphone e tablet sarà migliorata grazie all’implementazione Doze, una funzione che permette al sistema di gestire in modo più intelligente la fase di stand-by.
  • Ricarica più rapida: Google ha introdotto il supporto ai connettori USB-C che permetteranno di ricaricare più velocemente la batteria.
  • Supporto al Bluetooth 4.2

Oltre alle novità citate, ce ne sono svariate di rilevanza secondaria o che saranno illustrate meglio nel corso dei mesi.  Ovviamente bisogna considerare che la dimostrazione odierna era soltanto una preview destinata agli sviluppatori, che potranno di fatto prendere confidenza con le nuove possibilità e dunque prepararsi ad aggiornare le proprie app in ottica lancio dell’OS(autunno). A tal proposito, Google ha rilasciato l’Android M Developer Preview testabile sin da subito si Nexus 5, Nexus 6, Nexus 9 e Nexus Player. Per maggiori informazioni, potete far riferimento qui.

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
     

     
    Nexus 5 update Android 6.0 Marshmallow

    [GUIDA] Come installare Android 6.0 Marshmallow su Nexus 5

    Se siete impazienti di avere Android 6.0 sul vostro Nexus 5 e non volete aspettare l’aggiornamento via OTA, ecco una semplice guida che vi permetterà di passare a Marshmallow attraverso il metodo delle factory-image.  Prem...
    by Matteo
    1

     
     
    android-6-0-marshmallow

    Aggiornamento ad Android 6.0: ecco i dispositivi Nexus coinvolti

    Il nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow è pronto a sbarcare sulla gamma di dispositivi Nexus. Per la precisione, Google ha stilato la lista ufficiale dei device coinvolti: Nexus 5 Nexus 6 Nexus 9 Nexus 7 Nexus Playe...
    by Matteo
    0

     
     
    Huwei Nexus 6P

    Nexus 5X e Nexus 6P: ecco i primi video spot

    A distanza di poche ore dalla presentazione dei nuovi prodotti della famiglia Nexus, Google ha pubblicato sul canale youtube i primi video-spot dedicati ai due smartphone basati su Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Nexus 6P Per...
    by Matteo
    0