androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Novità dal mondo android

6 ottobre 2010

Stop al Super Amoled: Galaxy S a breve fuori produzione?

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, ,
super amoled

Sembra incredibile ma Samsung pare essere in grossa difficoltà nella fornitura degli schermi Super Amoled che lei stessa, unica al mondo produce. La casa sud-coreana ha annunciato l’abbandono  degli schermi Super Amoled in favore del Super TFT, più economici e semplici da produrre, ma anche molto meno validi in termini di resa visiva.

Questo è il vero motivo per cui il pannello che tutti si aspettavano presente nel Galaxy Tab risulta invece assente. Le difficoltà di Samsung erano note già in estate, quando il produttore coreano bloccò la fornitura degli schermi Amoled a clienti esterni, ma si pensava che tale mossa era stata fatta nell’ottica di favorire il Super Amoled presente in prodotti quali Galaxy S e Wave.

Alcuni rumors parlano di Apple come acquirente dell’ultima grossa quantità di schermi che la casa di Cupertino adotterebbe per l’iPad 2 e iPhone 5 nel 2011. Ma al di là della veridicità di tale rumors, il dato di fatto è che Samsung ha realmente iniziato ad abbandonare la propria tecnologia di punta per i futuri terminali.

Il pensiero va quindi a quei prodotti che ad oggi sono dotati di Super Amoled, quali Galaxy S e Wave. Se per quest’ultimo è stato già annunciata la sostituzione con il Super TFT, per il Galaxy S le cose sono più complicate, in quanto Samsung ha siglato accordi internazionali con diversi carrier che non prevedono l’uso di pannelli diversi dal Super Amoled. Questi accordi potrebbero portare alla fornitura degli ultimi schermi per i prodotti di questi operatori come da contratto, ma allo stesso tempo ad una uscita di scena in breve tempo del terminale Android.

C’è da ricordare che Samsung non ha abbandonato del tutto tale tecnologia visiva, anzi il mese scorso ha annunciato un grosso investimento per aumentare di 10 volte la produzione dei Super Amoled, ma come è facile immaginare, nella pratica questi investimenti richiedono molto tempo. E’ quindi probabile che nel 2011 vedremo smartphone Android di punta basati su Super TFT(o Super Clear LCD) e Super LCD di Sony. Chi vorrà il Super Amoled dovrà affrettarsi. Che la casa coreana stia pensando già di anticipare il debutto del successore del Galaxy S?

Fonte

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
     

     
    galaxy-s-100-milioni-01

    Samsung sbanca il mercato smartphone: oltre 100 milioni di Galaxy S venduti

    Attraverso un sintetico comunicato, Samsung rivela pubblicamente i numeri di vendita dei primi tre Galaxy S: Samsung Galaxy S: lanciato nel giugno 2010 ha venduto complessivamente 24 milioni di pezzi. Samsung Galaxy S II ha fat...
    by Matteo
    0

     
     
    Google Nexus S

    Nexus S: in arrivo l’OTA ad Android 4.0.4 anche per gli utenti italiani

    A pochi giorni di distanza dal rilascio OTA per Galaxy Nexus, anche gli utenti Nexus S possono gioire e godere ufficialmente dell’esperienza data da Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich. I possessori del secondo Google Phone,...
    by Matteo
    0

     
     
    samsung-galaxy-s3-leak

    Samsung Galaxy S3 potrebbe avere lo schermo Super AMOLED flessibile?

    Ricordate le dichiarazioni Samsung di alcuni mesi fa che riguardavano i prodotti con schermo flessibile? Se si, allora ricorderete senz’altro che il produttore coreano affermò di essere al lavoro su tale strada e che spe...
    by Matteo
    2