androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Novità dal mondo android

9 settembre 2010

T-Mobile G2 ufficialmente annunciato

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , , , ,
T-Mobile G2 si mostra in foto

Era nell’aria già da diverso tempo, ma solo nella giornata di oggi T-Mobile ha ufficialmente annunciato il G2, successore del G1, primo smartphone nella storia ad adottare il sistema operativo Google Android. Le caratteristiche le avevamo già svelate con largo anticipo il 19 Agosto in questo articolo.
Quelle di oggi completano definitivamente quanto avevamo detto.

Riassumendo le specifiche del T-Mobile G2 sono:
– Chipset Qualcomm Snapdragon MSM 7230
– Processore Qualcomm Scorpion da 800 Mhz + 256 Kb L2 Cache
GPU Adreno 205
– 512 MB di Ram
– display capacitivo da 3.7 pollici in Super LCD
4 GB di Rom + supporto micro sd 32 gb (inclusa ci sarà una micro sd da 8 gb)
tastiera qwerty fisica slide, con 4 linee verticali e 3 speciali tasti chiamati “Quick Keys”
– Fotocamera 5 mpixel con flash led
Connettività HSPA+ a 14.4 mbps

Da ricordare che l’MSM 7230 appartiene alla seconda generazione di chipset Snapdragon, con processore Scorpion migliorato grazie ad un aggiunta di una memoria cache. Il processo produttivo passa a 0.45 micron, una mossa che permetterà una maggiore autonomia, riducendo quindi consumi energetici ed impedendo temperature troppo elevate. Il processore grafico Adreno 205 inoltre risulta particolarmente indicato per l’ambito multimediale, 3d ed animazioni complesse, con accellerazione in hardware dei contenuti in Flash 10.1 e capacità di registrare a 720p a 30 fps.

Il T-Mobile G2 avrà preinstallato Android 2.2 Froyo senza interfacce personalizzate, ma la classica Vanilla UI. Negli Usa il prezzo sarà fissato a circa 199 dollari per gli utenti interessati ad un abbonamento o 499 dollari(390 euro circa) per chi è interessato ad acquistare il terminale senza vincoli. Purtroppo per il momento solo gli utenti T-Mobile attuali potranno preordinare il nuovo gioiello a partire da fine mese, che dovrebbe essere poi rilasciato il 6 Ottobre.

E gli utenti Europei? Per noi apparentemente le possibilità sembrerebbero due: acquistare negli Usa importandolo oppure aspettare il 15 Settembre per capire le intenzioni di HTC. In questa data infatti dovrebbe essere presentato, tra i vari terminali, il Desire Z che quasi sicuramente sarà il nome Europeo del G2. Da capire se il gemello europeo sarà un terminale con interfaccia classica o basata sulla Sense. In ogni caso non ci resta che attendere un ulteriore settimana per svelare il mistero.

Fonte

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
     

     
    Android 4.0.3 su T-Mobile G2 e HTC Desire Z grazie alla rom custom Virtuous QUATTRO

    [ROM – Virtuous QUATTRO] Ecco Ice Cream Sandwich su HTC Desire Z/G2

    Dopo qualche tempo torniamo ad occuparci di rom cucinate e abbiamo pensato di testare una rom piuttosto interessante destinata ai possessori di un T-Mobile G2 / HTC Desire Z. Si tratta della Virtuous QUATTRO in versione beta 6 ...
    by Matteo
    4

     
     
    desire-z-sottocosto-508x495

    Desire Z, Optimus Dual e Galaxy Tab in super offerta SOTTOCOSTO su marcopolo shop

    Se state pensando di cambiare smartphone non fatevi sfuggire quest’occasione: lo store online marcopolo shop ha appena messo in vendita due smartphone ed un tablet ad un prezzo molto ma molto appetibile. Parliamo di HTC D...
    by Anita
    2

     
     
    HTC Vision

    HTC Desire Z, in distribuzione l’aggiornamento a Gingerbread

    Ottime notizie per i possessori di Desire Z, HTC ha finalmente iniziato a distribuire attraverso la modalità OTA, la nuova versione Android 2.3.3 Gingerbread. Oltre ai vantaggi classici della nuova release, ricordiamo che l...
    by Matteo
    0