Review

In un periodo in cui la stra-maggioranza dei produttori tende a voler immettere sul mercato smartphone di grande potenza e dalle dimensioni sempre più generose, Sony dimostra di non essersi dimenticata di chi invece cerca un telefono ricco di tecnologia e che strizza l’occhio alla tascabilità. Con questa premessa, vi introduciamo con piacere Sony Xperia Z3 Compact, dispositivo acquistabile ufficialmente al prezzo di 499 euro, ma reperibile facilmente attorno ai 400 euro nei più famosi store online.

Design e costruzione

Sin dal primo impatto si capisce come Sony abbia lavorato molto bene sul versante design e costruzione. Esteticamente parlando, Xperia Z3 Compact risulta essere elegante, accattivante e con il medesimo stile minimale che ha caratterizzato i device del produttore nipponico nell’ultimo anno. Ad una prima occhiata, il telefono potrebbe persino sembrare identico al suo predecessore Z1 Compact. In effetti è così, ma in realtà sono stati apportati alcuni piccoli ritocchi che rendono il nuovo prodotto ancora più raffinato. La costruzione è migliorata: sul retro troviamo adesso una protezione in vetro temperato anziché plastica ed in termini di certificazione IP si passa da IP58 ad IP68. In parole povere: Z3 Compact risulta ermetico alla polvere e resiste alle immersioni acquatiche fino ad 1.5 mt di profondità per circa 30 minuti. Un altro passo in avanti è stato fatto in termini di dimensioni: il nuovo smartphone compatto di Sony mantiene la stessa lunghezza/larghezza del precedente modello, ma è caratterizzato da uno spessore inferiore e sopratutto da uno schermo più grande(4.6 pollici contro 4.3″). Le nuove misure sono di 127 x 64.9 x 8.6 mm con un peso di 129 grammi. Il risultato è un telefono estremamente piacevole e pratico da utilizzare con una sola mano, oltre che comodo e assolutamente non ingombrante da portare con sé.

01-gen-2014 00:02, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 3.3, 8.2mm, 0.008 sec, ISO 400

19-dic-2014 00:04, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.6, 4.9mm, 0.013 sec, ISO 200

19-dic-2014 00:03, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.6, 4.9mm, 0.013 sec, ISO 200

01-gen-2014 00:08, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.6, 4.9mm, 0.01 sec, ISO 200

Hardware, prestazioni e autonomia

Se escludiamo il predecessore, Xperia Z3 Compact è ad oggi l’unico smartphone dalle dimensioni realmente tascabili a poter contare su caratteristiche tecniche di alto livello. Il piccolo telefono integra sotto la scocca tantissima tecnologia: a partire dalla potente piattaforma Qualcomm Snapdragon 801, soluzione che prevede la presenza del processore quad-core Krait 400 a 2.5 GHz, 2 GB di RAM DDR3 a 933 mhz in configurazione dual channel e la GPU Adreno 330 operante a 578 MHz.  L’enorme potenza a disposizione ci permette di godere di un esperienza quotidiana ottimale in qualsiasi ambito: che sia l’uso smodato di whatsapp oppure la navigazione web o anche multimedia e giochi 3d particolarmente complessi. Lo Z3 Compact non va mai in crisi, riesce a gestire ogni interazione in modo rapido ed istantaneo. E’ un telefono molto appagante da utilizzare, in quanto a dimensioni tascabili corrispondono performance top gamma. In termini di memoria troviamo uno storage ampio 16 GB (11.57 disponibili per l’utente), la possibilità di usare microSD fino a 128 GB e di leggere pendrive grazie al supporto nativo ad OTG. Passando all’autonomia, il comportamento della batteria da 2600 mAh è assolutamente sorprendente, tanto che il piccolo device è in grado coprire la giornata e mezza con un utilizzo molto intenso fino ad arrivare ai 2 giorni in caso gli si dia un po’ di tregua. Considerando la potenza e la tanta tecnologia presente all’interno del corpo compatto, si capisce come Sony abbia lavorato davvero bene, riuscendo a trovare quel giusto equilibrio per fornire grandi performance ed un autonomia solida. Inoltre, in casi estremi sarà possibile non soltanto contare sulla modalità di risparmio energetico Stamina, ma anche sulla nuova Ultra Stamina. Quest’ultima è una vera e proprio modalità d’emergenza che andrà a ridurre ai minimi termini le funzionalità del device: in parole povere, avremo una singola home, nessun possibilità di inserire widget, né di navigare sul web o giocare. Sarà un vero e proprio ritorno al passato con la possibilità di effettuare chiamate, mandare sms, scattare foto e poco altro. Tutto a vantaggio dell’autonomia che potrà arrivare fino ai 20 giorni.

01-gen-2014 00:07, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.6, 4.9mm, 0.013 sec, ISO 200

01-gen-2014 00:05, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.7, 5.8mm, 0.013 sec, ISO 400

01-gen-2014 00:05, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.6, 4.9mm, 0.01 sec, ISO 400

01-gen-2014 00:04, CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z300 , 2.6, 4.9mm, 0.013 sec, ISO 200

 Schermo e multimedialità

Come già accennato poco sopra, lo Z3 Compact integra uno schermo IPS da 4.6 pollici con risoluzione 1280 x 720 che fa segnare una densità di pixel pari a 320 ppi. Nello specifico, si tratta di un pannello notevole, capace di raggiungere una luminosità molto alta e di garantire dunque un ottima leggibilità all’aperto. La resa generale è piacevolissima: merito degli ottimi angoli di visione, ma sopratutto delle tecnologie proprietarie di Sony quali Triluminos e X-Reality. La prima vivacizza enormemente la resa dei colori, mentre la seconda ha il compito di enfatizzare la definizione delle immagini e dei video andando ad ottimizzare il contrasto, gli stessi colori e riducendo anomalie come il rumore. Il touch-screen capacitivo multi-touch è molto reattivo e risponde alle nostre interazioni in modo impeccabile. Se da un lato abbiamo un corpo tascabile, dall’altra abbiamo uno schermo più che generoso che ci permette di scrivere ad un ottima velocità. Passando al versante multimediale, non possiamo che considerarlo un vero e proprio punto di forza. La fotocamera con sensore Exmor RS da 20.7 mpixel è capace di scattare foto dettagliatissime in molteplici condizioni e di registrare filmati all’incredibile risoluzione 4K Ultra HD (3840 x 2160). Attenzione però…per riuscire a percepire realmente una definizione così stratosferica dovrete essere dei fortunati possessori di TV con una simile risoluzione. Ai “comuni mortali” converrà ripiegare sulla registrazione video Full HD (a 30 e 60 sfps) che risulta ad ogni modo eccellente sia dal punto di vista della qualità visiva, acustica e della fluidità. Una speciale menzione va sicuramente allo stabilizzatore ottico che funziona davvero bene e di conseguenza.. addio al rischio di foto mosse e video tremolanti. Per maggiori informazioni sulle capacità video e fotografiche vi rimandiamo al seguente approfondimento -> Sony Xperia Z3 Compact: focus sulla fotocamera.

Software e Browser

Sulla memoria interna troviamo preinstallato il sistema operativo Android 4.4.4 KitKat in abbinamento alla classica interfaccia proprietaria Xperia. Quest’ultima ci permette di sbizzarrirci con la personalizzazione della nostra Home: con semplici gesture sarà infatti possibile richiamare la modalità per aumentare il numero di schermate, aggiungere widget, applicazioni ed impostare sfondi statici e dinamici. A questi dobbiamo poi aggiungere i Temi preinstallati di serie e tutti quelli scaricabili da Sony Select e dal Play Store. Come da tradizione Sony le varie applicazioni multimediali quali Film,  Album e Walkman risultano curate nella struttura, nell’aspetto grafico e nel supporto di numerosi servizi, tra i quali Music e Video Unlimited. Tuttavia la vera novità si chiama Movie Creator, un simpatico video editor che su base settimanale, mensile e annuale crea e monta automaticamente dei simpatici cortometraggi di circa 30 secondi, andando a pescare foto e frammenti video dalla nostra galleria. Un bel modo per ricordare e condividere i nostri momenti più belli con parenti ed amici. Un altra applicazione degna di menzione è sicuramente quella dedicata al mondo Playstation…a dire la verità non installata di serie, ma che va comunque citata in quanto nasconde una peculiarità mica male dello Z3 Compact. In particolar modo, ci riferiamo alla possibilità di giocare ai titoli PS4 direttamente sullo schermo del telefonino tramite la funzione Remote Play(streaming wi-fi locale). Ovviamente dovrete possedere la console Playstation 4 ed una rete Wi-Fi casalinga sufficientemente stabile. A seconda delle vostre esigenze, potreste inoltre trovare utile la presenza di applicazioni quali AVG Pro (antivirus e sicurezza) o del noto navigatore off-line Garmin, mentre i meno interessati potranno disinstallare queste app(insieme ad altre) in modo da poter recuperare ulteriore spazio sulla memoria interna. Passando all’esperienza web, possiamo affermare che questa risulta assolutamente perfetta con qualsiasi browser reperibile dal Play Store (Chrome, UC, Dolphin, Firefox,ecc.). La grande potenza messa a disposizione della piattaforma quad-core Snapdragon 801 si fa sentire enormemente, con il device che si distingue per riuscire a gestire simultaneamente moltissime pagine web senza alcun affanno. La fluidità non è mai messa in discussione nemmeno navigando ed interagendo all’interno di siti web particolarmente pesanti.

Telefono, connettività e audio

Durante il periodo di prova, abbiamo testato Xperia Z3 Compact sotto la rete dell’operatore 3 sfruttando una nano SIM. Il telefono si è molto ben comportato sia dal punta di vista della ricezione, che ci è sembrata decisamente solida, ma sopratutto nell’ambito delle conversioni con i nostri amici. La qualità audio è assolutamente impeccabile, così come il volume risulta essere molto elevato nelle normali chiamate. Il vivavoce offre invece una potenza del volume nella media, ma anche in questo caso la pulizia acustica è totale: niente disturbi, fruscii,ecc. Ad essere convincente è ad ogni modo l’intero comparto audio, che sfruttando la doppia cassa stereo frontale con tecnologia DSEE HX e Hi-Res Audio garantisce un esperienza sonora semplicemente fantastica in qualsiasi ambito: ascolto musicale, giochi, visione dei filmati. Unica nota stonata, se così possiamo definirla: è la presenza di uno sporadico bug che tende a cancellare il profilo APN, con la conseguenza che potreste ritrovarvi da un giorno all’altro senza connessione internet mobile. Ovviamente in tal caso basterà reimpostare manualmente un nuovo APN per risolvere. Detto questo, ci auguriamo che questo fastidioso bug(fortunatamente raro) venga fixato da Sony attraverso un aggiornamento software. Passando invece a parlare di connettività, dobbiamo segnalare di come questa sia davvero completissima: troviamo infatti il supporto alla rete 4G LTE a 9 bande, al Bluetooth 4.1, Wi-Fi, GPS + Glonass, alla tecnologia NFC che ci consente di scambiare dati tramite la funzione Android Beam ed in generale di interagire con dispositivi NFC. Quindi il supporto nativo ai gamepad delle console PS3 (Dual Shock 3) e PS4 (Dual Shock 4) con la già citata possibilità di giocare ai titoli PS4. In ultimo, non mancano le tecnologie Mirroring TV quali MHL 3.0 abilitata a gestire il segnale video 4K Ultra HD e Wi-Fi Miracast. Ed a proposito di quest’ultimo, nei prossimi giorni pubblicheremo un focus dedicato al comportamento dello Z3 Compact alle prese proprio con Miracast.

Immagine anteprima YouTube

Conclusioni

A distanza di alcune settimane di utilizzo intenso, possiamo affermare con assoluta certezza che il Sony Xperia Z3 Compact è un vero e proprio gioiellino tecnologico, capace di soddisfare tutti quelli che cercano prestazioni, qualità in un corpo realmente tascabile. Il telefono eccelle di fatto in tutti i campi: lo schermo da 4.6 pollici è d’impatto, la connettività è totale, l’esperienza audio ai massimi livelli, così come la costruzione, le performance dell’ottima fotocamera e della batteria. A rendere ancora più appagante l’uso quotidiano è il fatto che a dimensioni tascabili corrispondono prestazioni da autentico top gamma. Fatta eccezione per qualche bug software da risolvere risulta davvero difficile trovare dei veri difetti a questo dispositivo, sopratutto considerando che in fondo si tratta di una versione migliorata ed affinata del già ottimo Z1 Compact. Da questo punto di vista, se siete possessori del vecchio modello potete tranquillamente fare a meno di questo aggiornamento, mentre per tutti quelli che stanno vagliando l’acquisto di uno smartphone pratico, potente e tascabile…consigliamo caldamente di puntare direttamente al nuovo Xperia Z3 Compact, in assoluto uno dei migliori prodotti android lanciati nel corso del 2014.



About the Author

Matteo
Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P