androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Smartphones Android

7 novembre 2013

Google Nexus 5: unboxing e prime impressioni by androidgeek.it

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , , , ,
Google Nexus 5 - unboxing

A distanza di una giornata dalla consegna del nostro Nexus 5, vi proponiamo il classico unboxing e le nostre prime impressioni sul nuovo Google Phone targato ancora una volta LG.

Contenuto confezione

Il contenuto della confezione è praticamente ridotto all’osso. All’interno, troviamo: Nexus 5, caricatore, cavo dati, un manuale rapido ed una graffietta che ci sarà utile per estrarre il carrellino per Micro SIM.

Google Nexus 5 - contenuto confezione

Prime impressioni

Sono decisamente positive le prime ore di utilizzo. Nexus 5 risulta essere molto solido nella costruzione ed è rivestito da uno strato gommato lungo i bordi e sul retro. La sensazione tattile è molto piacevole, il grip è ottimo..migliore rispetto a quello trasmesso da Nexus 4. S’impugna davvero bene e con sicurezza.

In termini hardware non possiamo certamente lamentarci. La piattaforma Qualcomm SnapDragon 800 è la numero 1 in circolazione: gpu Adreno 330, cpu quad-core Krait 400 a 2.26 ghz, 2 gb RAM DDR3. Le prestazioni sono di fatto fantastiche: da una parte il super hardware…dall’altra la grande ottimizzazione Google e l’OS KitKat. La sensazione è di essere di fronte al nuovo punto di riferimento android in termini di velocità e reattività.

Lo schermo è un IPS+ Full HD che offre una diagonale da 4.95 pollici ed una densità di pixel pari a 445 ppi. Qui ci sentiamo di dover sgonfiare una sorta di caso che si è venuto a creare nei primi giorni di consegne. Ci riferiamo al presunto angolo di visuale scandente. Niente di tutto ciò: l’angolo di visione è buono e di primo impatto risulta essere in linea con quello offerto dal predecessore Nexus 4. Da qualsiasi angolazione guardiamo non c’è assoluta perdita di definizione in termini di icone o testo: sempre ben leggibili. Bisogna più che altro tenere conto che lo schermo raggiunge una luminosità molto elevata, Google ha scelto una palette di colori piacevole, ma forse non troppo contrastata. In KitKat poi sono stati apportati diversi cambiamenti all’aspetto grafico: tantissime trasparenze introdotte un po’ ovunque, tonalità più chiare, altri aspetti più tendenti al grigio, le tonalità nere sono state azzerate, le icone ed caratteri sono adesso più grandi. Tante piccole cose che possono contribuire a cambiare un po’ la percezione dell’utente sulla resa globale. Insomma, se eravate impauriti da un angolo visione in stile Xperia Z(che monta un più economico pannello TN)…potete stare tranquilli. Magari non sarà eccellente come potrebbe esserlo quello di un HTC One, ma è comunque molto buono.

Passando ad Android 4.4: come già accennato sono state apportate diverse modifiche grafiche. Di conseguenza lo stile è adesso più minimale ed i colori appaiono leggeri, in linea con il restyle subito da diverse google apps nell’ultimo periodo. Google Now è adesso integrato in modo più profondo che in passato e dispone di una schermata tutta sua richiamabile con uno swype laterale. Hangout è adesso l’applicazione di default per gli SMS ed MMS. Purtroppo alcune app quali My Backup Pro non sono ancora totalmente compatibili con KitKat e dunque il ripristino degli SMS avviene si con successo, ma di loro su Hangout non c’è traccia. Probabilmente installando una seconda app di messaggistica il tutto sarà visualizzabile. Purtroppo alcuni problemini di compatibilità sono da mettere in conto con la nuova versione di Android, ma siamo certi verranno superati nel giro di poco tempo.

Ad ogni modo, nei prossimi giorni inizieremo a testare a fondo Nexus 5 e KitKat. In attesa della recensione completa, se avete domande, curiosità particolari, chiedete pure..!! :)

Immagine anteprima YouTube

 

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Nexus 5 update Android 6.0 Marshmallow

    [GUIDA] Come installare Android 6.0 Marshmallow su Nexus 5

    Se siete impazienti di avere Android 6.0 sul vostro Nexus 5 e non volete aspettare l’aggiornamento via OTA, ecco una semplice guida che vi permetterà di passare a Marshmallow attraverso il metodo delle factory-image.  Prem...
    by Matteo
    1

     
     
    android-6-0-marshmallow

    Aggiornamento ad Android 6.0: ecco i dispositivi Nexus coinvolti

    Il nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow è pronto a sbarcare sulla gamma di dispositivi Nexus. Per la precisione, Google ha stilato la lista ufficiale dei device coinvolti: Nexus 5 Nexus 6 Nexus 9 Nexus 7 Nexus Playe...
    by Matteo
    0

     
     
    LG V10

    LG V10: ufficializzato il telefono con doppio schermo e doppia camera

    LG Electronics ha ufficializzato V10, il nuovo smartphone top gamma che si distingue per alcune peculiarità uniche, quali il doppio display e la doppia camera frontale. V10 è un telefono elegante ma sopratutto solido: il suo ...
    by Matteo
    0

     




    • fabio c. favaloro

      Ho dei seri dubbi sulla validità del dialer e della nuova funzionalità di ricerca, di fatto se faccio una ricerca mi propone dei numeri senza senso oltre a quelli che ricerco e che ho in rubrica. meglio non sono senza senso sono il corrispettivo numerico della digitazione sulla tastiera, mah…

    • fabio c. favaloro

      Ho dei seri dubbi sulla validità del dialer e della nuova funzionalità di ricerca, di fatto se faccio una ricerca mi propone dei numeri senza senso oltre a quelli che ricerco e che ho in rubrica. meglio non sono senza senso sono il corrispettivo numerico della digitazione sulla tastiera, mah…

      • http://www.androidgeek.it Matteo

        In effetti non la capisco neanch’io granché la ricerca integrata nel dialer. Per i contatti ok: si limita a cercare i contatti in base ai numeri che pigi e che corrispondono al loro numero di telefono. Per i luoghi boh.. ho provato a scrivere qualche pizzeria, ristorante delle mie parti ma effettivamente spara numeri a caso.