androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Smartphones Android

15 settembre 2010

HTC Desire Z ufficialmente presentato

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , ,
presentato ufficialmente il nuovo qwerty smartphone HTC

HTC ha presentato ufficialmente nella giornata odierna un nuovo smartphone basato su Android 2.2 Froyo destinato agli amanti della tastiera fisica: HTC Desire Z. Come era facile da immaginare altri non è che il famoso G2 destinato al mercato Europeo ed Asiatico, con la differenza dell’interfaccia adottata, la nuova versione dell’HTC Sense.

Le caratteristiche tecniche rimangono quasi invariate: piattaforma Qualcomm MSM 7230 con processore Scorpion da 800 Mhz, 512 MB di RAM, GPU Adreno 205 capace di una potenza di calcolo di 41M triangoli/sec e 245M 3D pixels/sec(dati relativi alla sola GPU, senza essere prendere in considerazione l’apporto della CPU), oltre di accellerare contenuti in flash 10.1, la memoria interna però è di 1.5 GB contro i 4 GB del G2. Ovviamente l’espandibilità tramite micro SD è assicurata, come la connettività ad alta velocità HSPA+, il supporto a Wifi e GPS. Le misure dichiarate sono 119 mm x 60.4 mm x 14.1 mm ed un peso di ben 180 grammi. Uno smartphone certamente di un certo peso, ma da considerare i materiali in alluminio utilizzati per garantire la massima solidità. Il CEO di HTC, Peter Chu ha voluto sottolineare in particolar modo questo aspetto, comparando gli smartphone di oggi agli orologi di lusso. La batteria da 1300 mAh insieme alla costruzione del chipset a 45 nanometri dovrebbe garantire una maggiore autonomia ed un minor calore generato.

La tastiera fisica si presenta su 4 linee, con tasti grandi separati tra loro, oltre ad una serie di shortcuts e due specifici tasti personalizzabili(al contrario dei 3 del G2), in grado di dare accesso immediato alle funzioni maggiormente utilizzate dall’utente. La fotocamera è da 5 mpixel con flash led, autofocus, permette inoltre spinto dal potenza hardware di registrare e riprodurre filmati HD in 720P a 30 fotogrammi al secondo sull’ampio di display SLCD da 3.7 pollici con risoluzione 800×480. Interessante inolte la presenza della funzione HTC Fast Boot che riduce drasticamente i tempi di caricamento dell’OS e del supporto DLNA.

Ci sono notevoli novità introdotte dalla nuova interfaccia Sense che meritano un articolo apposito visti i numero servizi introdotti.

L’HTC Desire Z sarà lanciato nei negozi nel mese di Ottobre ad un costo di circa 549 euro.

[ad#Smartphone HTC]

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Android 4.0.3 su T-Mobile G2 e HTC Desire Z grazie alla rom custom Virtuous QUATTRO

    [ROM – Virtuous QUATTRO] Ecco Ice Cream Sandwich su HTC Desire Z/G2

    Dopo qualche tempo torniamo ad occuparci di rom cucinate e abbiamo pensato di testare una rom piuttosto interessante destinata ai possessori di un T-Mobile G2 / HTC Desire Z. Si tratta della Virtuous QUATTRO in versione beta 6 ...
    by Matteo
    4

     
     
    SENSE-3.5-on-Nexus-One-595x336

    [ROM-Video] La Sense 3.5 arriva sul Nexus One

    È proprio il caso di dirlo, il Nexus One è duro a morire. Uscito quasi 2 anni fa, il supporto a questo straordinadio smartphone non è mai stato abbandonato ne da Google ne dalla comunità di sviluppatori di rom alternative. ...
    by Luka
    0

     
     
    HTC event

    Evento HTC il 1 Settembre, nuovi prodotti all’orizzonte

    Sulla propria pagina di Facebook, HTC annuncia che il 1 Settembre terrà un evento a Londra. Come si può ben immaginare, l’appuntamento sarà occasione per il produttore taiwanese per presentare la nuova proposta di prod...
    by Matteo
    0