androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Smartphones Android

20 febbraio 2013

HTC One, tutte le novità della nuova Sense 5

More articles by »
Written by: Luka
Tag:, , , , ,
HTC ONE

Dopo aver visto tutte le caratteristiche tecniche e di design del nuovo top di gamma HTC One, andiamo ad analizzare il lato software e l’interfaccia Sense 5. HTC One viene equipaggiato con android 4.1.2 ma l’aggiornamento alla 4.2 è, a detta della casa taiwanese, è praticamente già pronto e sarà rilasciato poco dopo la commercializzazione.

La Sense 5 apporta tante novità, alcune delle quali abbastanza coraggiose. Partiamo dalle home screen che di default sono soltanto 2. Secondo uno studio condotto da HTC, l’80% degli utenti installa meno di 3 home screen e, sorprendentemente, il 35% soltanto usa una home. Fortunatamente HTC ha pensato anche agli utenti più avanzati e si potranno aggiungere altre screen.

Prendendo in mano il telefono ci si accorge subito della presenza di solo due pulsanti, back e home. Il tasto menù è assente e la funzionalità multitasking è accessibile facendo un doppio tap sul tasto home. Una novità che in principio potrebbe confondere gli utenti android più datati. Ad ogni modo la schermata multitasking ha abbandonato la classica interfaccia 3D a pila per adottare un nuovo e più intuitivo design a griglia.

HTC BlinkFeed

La home screen principale è occupata da BlinkFeed, un aggregatore di feed che trasforma la schermata iniziale del proprio smartphone in un personale live stream di informazioni di interesse, come notifiche dai social network, aggiornamenti sulle ultime notizie, tendenze e foto, accompagnate da immagini coinvolgenti, perché non sia più necessario utilizzare applicazioni distinte per essere sempre aggiornati. HTC BlinkFeed aggrega i contenuti più recenti dalle fonti di interesse per te più rilevanti, rendendoli disponibili al primo sguardo, in un unico spazio, senza necessità di saltare da un applicazione all’altra o aprire diversi siti internet.

HTC BlinkFeed

Per consentire questo nuovo, dinamico, approccio allo smartphone, HTC renderà disponibili contenuti sia internazionali che locali, da oltre 1.400 fonti e con più di 10.000 articoli al giorno, da alcuni tra i più innovavi media partner, come il gruppo AOL, proprietario di diverse testate, ESPN, MTV, Vice Media, CoolHunting, Reuters e molti altri.

Qualcuno potrebbe obiettare a proposito della durata della batteria ma tranquilli, si può sempre disabilitare BlinkFeed e tornare alla classica schermata di android.

HTC Sense TV

HTC Sense TV, grazie al sensore IR incorporato, trasforma il nuovo HTC One in una guida ai programmi interattiva e capace di controllare da remoto la maggior parte delle TV, set-top box e ricevitori.

Sfruttando la potenza del cloud, Sense TV rende semplice ed intuitivo vedere che cosa è in onda e trovare il proprio programma preferito.

HTC Sync Manager

Una nuova feature che aiuterà soprattutto coloro che provengono dal mondo iOS. Finora era possibile sincronizzare i contatti iOS con un device HTC soltanto via bluetooth. Adesso grazie a HTC Sync Manager sarà possibile importare contatti, calendari, immagini video e musica dal vostro iPhone o iPad direttamente su HTC One, il tutto attraverso iTunes.

HTC Zoe

HTC Zoe offre la possibilità di scattare foto ad alta risoluzione che prendono vita in frammenti da tre secondi. Questi Zoes, foto e video vengono poi visualizzati in un modo unico che rende viva la galleria e trasforma le tradizionali immagini della photo gallery, in ricordi in movimento. È inoltre in grado di creare automaticamente “highlight” in ogni circostanza, composti da Zoes, foto e video, messi in musica con tagli d’autore, transizioni ed effetti professionali. Questi video possono essere remixati o avere diverse ambientazioni, e facilmente condivisi attraverso social network, e-mail e altri servizi. HTC Zoe offre inoltre molte altre funzioni ed effetti, tra cui una versione migliorata della funzione panorama, che arriva a 360 gradi, la foto sequenza e la possibilità di rimuovere un oggetto dall’immagine.

A tutto ciò si aggiungono  una nuova e più semplice tastiera, nuovi widget più puliti (tranquilli il classico orologio HTC è sempre li) ed una nuova interfaccia per l’app musica. Molte novità insomma per il nuovo flaghship phone di HTC. Non ci resta che aspettare il suo debutto sui mercati a partire da marzo per capire come il pubblico accoglierà questo nuovo smartphone. Le premesse come vedete, ci sono tutte.

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Luka
    Luca Di Vincenzo, informatico, da molti anni blogger appassionato di ultime tecnologie. Attualmente risiede in Spagna, dove lavora come Senior Software Engineer da 5 anni. Sul blog si occupa della parte tecnica e dell'ottimizzazione SEO del sito.




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    HTC One M8

    HTC One M8: in anticipo l’aggiornamento a Marshmallow?

    Tra gli smartphone che HTC aggiornerà prossimamente al nuovo Android 6.0 Marshmallow, ci sono ovviamente gli ultimi due device top gamma, quali One M8 ed M9. Un po’ a sorpresa, il prodotto più “anziano” potr...
    by Matteo
    0

     
     
    htc-one-m9-plus1

    HTC One M9+ arriverà ufficialmente in Europa a Settembre

    La scorsa primavera, il produttore taiwanese HTC si accinse a presentare sul mercato orientale due smartphone di fascia alta: One M9 e One M9+. Il primo non ha certamente bisogno di presentazioni, in quanto si tratta dell’...
    by Matteo
    0

     
     
    HTC Desire 626G

    HTC Desire 626G: nuovo smartphone dual-sim in vendita dal 21 Maggio

    HTC ha ufficialmente annunciato Desire 626G, un nuovo smartphone di fascia media destinato agli utenti interessati ad una soluzione dual-sim dalle buone specifiche tecniche. Caratteristiche SoC MediaTek MT6592 CPU Octa-Core AR...
    by Matteo
    0