androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Smartphones Android

13 settembre 2013

Huawei Ascend Y300: unboxing e prime impressioni by androidgeek.it

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , ,
Huawei Ascend Y300

Disponibile sul mercato già da alcuni mesi, Huawei Ascend Y300 si è conquistato in breve tempo la palma di miglior smartphone entry-level: merito delle buone caratteristiche e di un prezzo che si è rivelato sin da subito abbordabile (129 euro).  Nel momento in cui scriviamo, il piccolo telefono risulta essere ancora più appetibile, tanto da costare solo 99 euro presso la catena Mediaworld. La stagione dei tagli di prezzo è iniziata e quasi certamente nel giro di qualche settimana, sarà possibile accattare Ascend Y300 a questa cifra un po’ ovunque.

Nonostante sia un prodotto economico, il contenuto della confezione è apprezzabile. Troviamo: smartphone, carica batteria, batteria, cavo dati micro usb, alimentatore, cuffie auricolari ed il classico materiale cartaceo come manuale d’uso e certificato di garanzia.

Huawei Ascend Y300 - unboxing

Positive le prime impressioni. La costruzione, seppur totalmente in plastica, sembra restituire una sensazione di buona solidità. Le dimensioni contenute favoriscono la praticità d’uso: lo schermo è da 4 pollici e si riesce ad utilizzare lo smartphone con una sola mano in modo agevole.

Sempre rimanendo in tema display, il pannello montato da Huawei offre una risoluzione di 800 x 480 e densità di pixel pari a 233 ppi. La buona notizia è che si tratta di un LCD di tipo IPS e dunque gli angoli di visuale sono soddisfacenti. Un altro aspetto interessante è la presenza di un processore Cortex A5 dual core ad 1 ghz: niente male se consideriamo che questa fascia è tuttora dominata da soluzioni single core.

Di primo impatto, il sistema risulta piuttosto veloce e reattivo. Troviamo Android 4.1.1 Jelly Bean e l’ormai nota interfaccia proprietaria Emotion UI 1.0: simpatica, colorata ed altamente personalizzabile. Data la batteria da 2020 mAh, ci aspettiamo buone prestazioni sul versante autonomia. Vi faremo sapere in sede di recensione…

Immagine anteprima YouTube

Be Sociable, Share!




    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Huawei-P8

    Huawei e Android 6.0: ecco quali smartphone saranno aggiornati

    Il colosso cinese Huawei ha ufficializzato la lista degli smartphone che saranno aggiornati nel corso dei prossimi mesi sul mercato cinese al nuovo sistema operativo Android 6.0. A tal proposito, vi elenchiamo i device che risu...
    by Matteo
    0

     
     
    Huwei Nexus 6P

    Nexus 5X e Nexus 6P: ecco i primi video spot

    A distanza di poche ore dalla presentazione dei nuovi prodotti della famiglia Nexus, Google ha pubblicato sul canale youtube i primi video-spot dedicati ai due smartphone basati su Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Nexus 6P Per...
    by Matteo
    0

     
     
    Google Nexus 5X e Google Nexus 6P

    Google presenta ufficialmente Nexus 5X e Nexus 6P

    Attraverso un evento dedicato, Google ha ufficialmente presentato Nexus 5X e Nexus 6P, i primi due smartphone a preinstallare nativamente il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Il Nexus 5X altri non è che il su...
    by Matteo
    0