androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Smartphones Android

17 aprile 2011

Sony Ericsson Xperia Play: informazioni, sensazioni ed aspettative

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , , ,
Xperia Play è il primo smartphone ad avere la certificazione Playstation

Ormai ci siamo, l’oggetto del desiderio di moltissimi appassionati del mondo videoludico e smartphone sta per invadere i negozi italiani. Per anni si sono susseguiti rumors, voci, smentite, un infinità di concept su un ipotetica Playstation Phone, quasi a diventare una sorta di leggenda metropolitana. Ma il prodotto questa volta è reale, esiste davvero e si chiama Sony Ericsson Xperia Play.
A tal proposito abbiamo pensato di realizzare un articolo per raggruppare e riassumere quelle che sono le informazioni, le aspettative, le sensazioni su questo ambizioso progetto su cui Sony Ericsson sta investendo molto e che noi di androidgeek.it abbiamo potuto toccare con mano in occasione del MWC 2011.

Uno sguardo sull’hardware

Se molti degli appassionati di tecnologia guardano oramai al dual core, Sony Ericsson ha preferito affidarsi, probabilmente anche per contenere i costi, ad una soluzione single core, per la precisione alla seconda generazione Qualcomm SnapDragon. La scelta non deve far storcere il muso, in quanto si tratta in ogni caso di una piattaforma estremamente potente, con un processore Scorpion ad 1 ghz abbinato alla veloce gpu dedicata Adreno 205, basata sulle ultime librerie grafiche Open GL ES 2.0. Il mondo console ci ha spesso dimostrato come l’ottimizzazione del software sia di vitale importanza per poter esprimere tutte le potenzialità di un hardware. Le premesse per poter spremere fino all’ultima goccia le specifiche di Xperia Play ci sono tutte. Il display da 4 pollici con risoluzione 854 x 480 a 16 milioni di colori permetterà agli utenti di godere una esperienza visiva di qualità nei giochi e nella visione di foto e filmati.
[ad#inpost adsense]

Controlli di gioco

La vera particolarità di Xperia Play sono ovviamente i controlli fisici di gioco di chiara provenienza Playstation. Stando ad una recente intervista a David Hilton, responsabile del marketing di Sony Ericsson UK, i controlli fisici rappresentano la chiave per conquistare il pubblico degli Hardcore Gamers, un pubblico che non accetta compromessi in termini di interazione e che al tempo stesso vuole avere una totale visione di ciò che accade sullo schermo. In effetti, provando Xperia Play al MWC 2011, abbiamo potuto constatare come i controlli di gioco siano stati realizzati con molta cura, tanto da risultare estremamente comodi e precisi. Oltre al classico d-pad, i tasti dorsali, triangolo, X, cerchio e quadrato, sono stati implementati anche degli stick analogici, sotto forma di due touchpad. Oltre al discorso comodità, i controlli fisici potrebbero rappresentare un grosso vantaggio futuro nella realizzazione di titoli con meccaniche complesse. Un tipico esempio è il picchiaduro Bruce Lee, dove troviamo numerosi lottatori da impersonare ed una grande quantità di mosse, combo da poter eseguire con i molti pulsanti fisici di Xperia Play. E’ fin troppo scontato dire che la profondità di gioco apprezzabile con dei comandi touch non può essere paragonabile a quella garantita da input fisici in una tipologia come quella dei picchiaduro. In ottica futura potrebbero essere numerosi i titoli studiati appositamente per rendere al meglio sui controlli fisici, gratificando l’esperienza di gioco dell’hardcore gamer.

Giochi, integrazione e Certificazione Playstation

Con il lancio di Playstation Suite, Sony Ericsson vuole aprire le porte del mondo Playstation alla piattaforma Android. Saranno infatti numerosi i giochi di provenienza dalle console Sony ad invadere il parco titoli di Xperia Play. Inizialmente saranno proposti molti dei successi della prima PSOne, ma più in avanti arriveranno giochi dell’universo PS2 e PSP. Tuttavia le ambizioni non si limiteranno alla realizzazione di porting, ma anche alla creazione di nuovi giochi sviluppati direttamente da Sony e dalle più famose software house del settore videoludico.  Come ben noto, Xperia Play è il primo smartphone a poter godere del marchio Playstation Certfied. Tale attestato rappresenta un impegno a garantire una qualità nella realizzazione dei giochi comparabile all’esperienza ludica che possiamo trovare nei titoli Playstation. Un altro aspetto particolarmente importante è costituito dall’integrazione di alcuni servizi, che avranno il compito di fare da ponte tra la piattaforma Android e quella Playstation. Questo permetterà ad esempio, di poter interagire e sfidare con il proprio Xperia Play anche utenti PS3 nello stesso gioco.

Parco titoli ed esclusive

Xperia Play è pienamente compatibile con l’intero catalogo di giochi presenti sull’Android Market, tuttavia Sony Ericsson sta lavorando moltissimo per fornire giochi esclusivi, studiati ed ottimizzati per il device. Dal mondo PSOne sono già disponibili alcuni dei più famosi titoli della prima console Sony: Destruction Derby, Syphon Filter, Medievil, Cool Boarders 2 e Jumping Flash, tutti localizzati in lingua italiana ad un costo di 4.51 euro. Inoltre grazie ad una partnership con Gameloft, Xperia Play potrà godere dell’esclusiva per diverso tempo di giochi del calibro BackStab, un action free roaming, N.O.V.A. 2 uno degli sparatutto in prima persona più attesi, lo space shooter Galaxy On Fire 2 di Fishlabs, ma anche Dungeon Defenders: Second Wave di Trendy Entertaiment, che permetterà di sfidare anche altri giocatori su altre piattaforme, tra i quali la citata PS3. Una menzione speciale va fatta al supporto alla tecnologia Havok, un motore fisico che sarà particolarmente ottimizzato per l’hardware di Xperia Play e che sarà implementato in molti dei titoli più complessi, in modo da garantire non solo una bella grafica, ma anche un gameplay più avvincente ed immersivo grazie ad una fisica avanzata. Inoltre preinstallati sul dispositvo vi saranno ben sette giochi: Tetris, Fifa 10, The Sims 3, Asphalt 6, Bruce Lee Dragon Warriors, Star Battalion e Crash Bandicoot. Gli ultimi tre sono delle esclusive giocabili solo su Xperia Play. Al MWC 2011 abbiamo potuto provare diversi giochi, tra cui lo stesso Star Battalion ed il picchiaduro Bruce Lee, entrambi studiati per i controlli fisici e possiamo assicurare  che la giocabilità è ottimale, sopratutto il titolo di combattimento molto simile allo stile della famosa serie Tekken.

Conclusioni, prezzo ed esclusiva TIM

Sony Ericsson Xperia Play come abbiamo ripetuto più volte in passato è un progetto ambizioso, il cui molto del successo dipenderà dalla qualità dei giochi che sbarcheranno, sopratutto quelli di provenienza dal catalogo Playstation. L’azienda sta investendo molte risorse e denaro in spot ed accordi con i più importanti sviluppatori e publisher per portare più qualità possibile nel mondo Android. Xperia Play sarà disponibile all’acquisto a partire da questo mese di Aprile al costo di 599 euro e sarà un esclusiva dell’operatore TIM fino al 31 Maggio. Il carrier italiano potrebbe nei prossimi giorni presentare alcune offerte abbinate a particolari piani tariffari in modo da rendere più accessibile l’acquisto di questo smartphone-console.

Nell’occasione riproponiamo la nostra video preview filmata al MWC 2011.
[ad#Smartphone Sony]

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Offerte Android Vodafone Shop sottocosto

    HTC EVO 3D e Sony Xperia U in offerta sottocosto su Vodafone Shop

    Vodafone rinnova l’offerta sottocosto a scadenza limitata su alcuni smartphone android presso il suo shop on line. Se nelle scorse settimane era possibile acquistare Galaxy Nexus e One X ad un prezzo molto basso, questa v...
    by Matteo
    0

     
     
    Xperia Ray in offerta

    Sony Xperia Ray in offerta a 149 euro alla Comet

    Offerta da tenere d’occhio quella della catena Comet, che sul volantino valido fino al 1 Marzo, propone lo smartphone Sony Xperia Ray ad un prezzo di 149 euro. Si tratta di un telefono lanciato poco più di un anno fa, m...
    by Matteo
    0

     
     
    XperiaPlay-ICSl

    Cordy 2 si aggiorna ed aggiunge il supporto ai controlli fisici di Xperia Play

    SilverTree Media aggiorna il suo nuovo platform di punta, vale a dire il simpaticissimo Cordy 2. A parte qualche fix e miglioramento generale, la novità principale sta nell’aggiunta del supporto ai controlli fisici del S...
    by Matteo
    0