androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Smartphones Android

14 marzo 2011

Videorecensione LG Optimus Life P350 by androidgeek.it

More articles by »
Written by: Matteo
Tag:, , , ,
LG Optimus Life, smartphone android avanzato dal prezzo contenuto

A poco meno di un mese dalla nostra partecipazione al Mobile World Congress 2011 di Barcellona, eccoci a recensire un prodotto che proprio nell’evento catalano ha fatto il suo debutto: LG Optimus Life. Si tratta di uno smartphone estremamente interessante, proposto ad prezzo aggressivo di 159 euro e che a detta del produttore coreano, vuole essere il primo passo verso il mondo Android.

Design, materiali e dimensioni

Esteticamente molto piacevole da guardare, Optimus Life si presenta con un design particolarmente rivolto ai giovani, sia di pubblico maschile, ma forse ancora di più a quello femminile. Le dimensioni sono di 108 mm x 57.5 mm x 12 mm ed un peso di soli 110 grammi. Numeri che lo rendono decisamente tascabile e comodo da infilare in qualsiasi tipo di tasca o borsa. Costruito interamente in plastica, non si segnalano problemi quali scricchiolii o di assemblaggio, ma anzi il corpo risulta essere solido. Tuttavia la cover posteriore appare forse un po’ scivolosa, a causa di una superficie piuttosto liscia.

Specifiche tecniche

Optimus Life si basa sulla piattaforma Qualcomm MSM 7227, con un processore Arm11 a 600 Mhz, 256 MB di Ram ed una GPU dedicata Adreno 200 compatibile con le ultime librerie Open GL ES 2.0. Queste specifiche sono più che sufficienti per poter gestire e garantire un esperienza Android abbastanza veloce. Il terminale infatti risulta essere scattante e rapido nella maggioranza delle situazioni, anche merito del JIT, finalmente attivato da LG al contrario di quanto era avvenuto in Optimus One. La memoria interna disponibile libera all’utente è di circa 170 MB alla prima accensione. Nella confezione presente anche una micro sd da 2 GB, utile per poter memorizzare grosse quantità di dati in termini di video, foto, musica e depositi delle applicazioni più avanzate, quali giochi o mappe dei navigatori gps. Buona l’autonomia della batteria da 1280 mAh che già alle prime ricariche riesce a garantire una giornata con un uso intenso e che una volta rodata potrebbe anche arrivare al giorno e mezzo.

13-mar-2011 17:48, Canon Canon PowerShot A495, 3.0, 6.6mm, 0.017 sec, ISO 400

13-mar-2011 17:48, Canon Canon PowerShot A495, 3.0, 6.6mm, 0.05 sec, ISO 400

13-mar-2011 17:45, Canon Canon PowerShot A495, 3.0, 6.6mm, 0.02 sec, ISO 400

Schermo e Multimedialità

Lo schermo ha una diagonale da 2.8 pollici con risoluzione 320×240 (QVGA) a 262 mila colori. Si tratta di una risoluzione non elevatissima, ma comunque adatta a display di questa grandezza, tanto da risultare piacevole in quanto a resa. Tuttavia i limiti della bassa definizione si fanno sentire in alcuni ambiti, su tutti l’esperienza web, dove tipicamente le pagine internet sono realizzate a risoluzioni ben maggiori. In ogni caso, l’esperienza web, inclusa la navigazione risulta assolutamente godibile, anche grazie ad un browser web che adatta in maniera ottimale la porzione di pagina zoomata, così da non rischiare di stancare la vista. Il touchscreen di tipo capacitivo risponde bene alle nostre interazioni, preciso e rapido al punto giusto, inoltre sono supportate anche le funzionalità multitouch. Dal punto di vista multimediale, questo Optimus Life non se la cava affatto male. La fotocamera da 3 Mpixel, pur senza autofocus e flash led, è in grado di catturare fotografie di buona qualità ad una elevata velocità di scatto. Non manca la possibilità di settare parametri ed effetti grafici da applicare alle immagine acquisite, così come è presente la possibilità di registrare video alla risoluzione di 640×480, ma a soli 15 fps. Un aspetto positivo riguarda la piena compatibilità di Optimus Life con qualsiasi formato video, inclusi xvid e divx, che vengono riprodotti con una piacevole qualità. In ultimo l’ audio sia durante la visione dei filmati che nell’ascolto di musica mp3 è soprendente, in quanto il volume risulta essere molto elevato e di ottima qualità.

12-mar-2011 11:18, LG Electronics LGP350, 4.31mm

12-mar-2011 11:09, LG Electronics LGP350, 4.31mm

12-mar-2011 11:07, LG Electronics LGP350, 4.31mm

12-mar-2011 11:06, LG Electronics LGP350, 4.31mm

12-mar-2011 11:17, LG Electronics LGP350, 4.31mm

12-mar-2011 11:05, LG Electronics LGP350, 4.31mm

Lato software e prestazioni

A bordo del terminale troviamo installato Android 2.2.1 Froyo, una versione ormai affidabile e matura del sistema operativo di Google. LG ha voluto personalizzare il software, ma questo non risulta affatto pesante o invasivo, anzi apprezziamo la volontà della casa coreana di apportare migliorie funzionali, quali un Launcher che permette di suddividere in categorie le applicazioni secondo i nostri gusti. Presente anche una grande varietà di widget tra orologi analogici, digitali, calendario, meteo, note,ecc. tutti molto carini da guardare e che rendono ancora più simpatico l’aspetto dello smartphone. Grazie alla presenza della suite ThinkFree Office, sarà possibile leggere documenti word, excel, pdf, google docs ed archiviarli anche on line. Come visto già su Optimus One, anche qui troviamo LG AppAdvisor, che avrà il compito di consigliarci settimanalmente 10 applicazioni tra le più apprezzate. Dal punto di vista delle prestazioni, come abbiamo già accennato all’interno dell’articolo, Optimus Life si comporta egregiamente nella stra-maggioranza delle situazioni, questo grazie ad un hardware che si rivela essere abbastanza adeguato per la fascia di mercato a cui  il prodotto è rivolto. L’esperienza web come detto in precedenza, risulta essere un po’ penalizzata per via della bassa risoluzione, ma questa risulta comunque godibile e veloce nelle fasi di caricamento delle pagine web e durante la navigazione al proprio interno. Niente supporto al Flash 10.1, ma questo era scontato, in quanto per gestire la tecnologia di Adobe è necessario disporre di un hardware che solitamente si trova a bordo di devices dal costo di 350 euro in su. Abbiamo testato alcuni benchmark per misurare le performance velocistiche dello smartphone ed i risultati sono pienamente in linea a quelli di altri prodotti basati sul chipset Qualcomm MSM 7227. Sul versante ludico, Optimus Life garantisce divertimento e svago con una buona fluidità sulla maggior parte dei titoli che supportano la risoluzione QVGA, tra i quali Angry Birds e Meganoid. Unica nota dolente: la presenza di un piccolo bug riguardante il driver del touchscreen, che in alcuni casi, potrebbe portare a rallentamenti e lag.  In realtà questo problema non si verifica mai in condizioni d’uso normale. Tuttavia si manifesta in alcuni giochi, quali Pro Evolution Soccer 2011, dove l’interagire con il touchscreen porta l’occupazione della Cpu al massimo, generando dei vistosi rallentamenti. Si tratta dello stesso bug che affliggeva il fratello maggiore Optimus One. Fortunatamente, almeno per vie non ufficiali, questo problema è stato risolto, quindi sicuramente sarà possibile fixare il bug anche su Optimus Life. Tuttavia crediamo che sarà LG stessa a risolverlo con un futuro aggiornamento.

Telefono e connettività

LG ha dotato l’Optimus Life di un comparto telefonico davvero notevole, a cominciare dall’ottima ricezione testata sotto rete Vodafone, ma sopratutto stupisce la qualità audio durante le conversazioni. Il suono della voce risulta essere estremamente pulita, chiara e forte, priva di qualsiasi difetto acustico. Presente anche la Radio FM, il GPS per sfruttare il navigatore Google ed ogni tipo di servizio ad esso associato. Il modem HSPA è in grado di raggiungere un massimo di 3.6 mbps in download, un valore teorico non molto elevato, ma al tempo stesso pienamente adeguato considerando che gli operatori ad oggi non riescono ancora a garantire velocità medie superiori ai 3 mbps ad ogni cliente. Inoltre grazie ad Android 2.2 Froyo, sarà possibile trasformare il nostro Optimus Life come un hotspot wifi, così da poter condividere la connessione dati a devices esterni. Una pecca invece da citare è la mancanza di un Led di Stato, solitamente molto utile per accorgersi di eventuali sms, mail o chiamate ricevute, senza dover essere costretti ad accendere il display.

Conclusioni

LG Optimus Life è un prodotto ambizioso, con cui la casa coreana vuole nel concreto portare le potenzialità di Android a tutti, con un occhio di riguardo alla fascia giovanile. A nostro avviso l’obiettivo è stato centrato, in quanto siamo di fronte ad un prodotto completovalido, equilibrato, in grado di garantire un esperienza Android piacevole. Grazie ad un prezzo competitivo, di soli 159 euro, l’esperienza del sistema operativo targato Google è finalmente accessibile anche a quelle persone che non dispongono o non vogliono spendere grosse cifre. Optimus Life eccelle nel reparto audio/telefonico, si difende in quello multimediale/web e poteva essere un po’ migliore se LG l’avesse dotato di un led di stato e di una trackball/trackpad, oltre che di uno schermo di risoluzione un po’ maggiore(HVGA). Tuttavia per 159 euro si può chiudere un occhio su tali mancanze, considerando che anche così la proposta della casa coreana resta assolutamente interessante e preferibile a molti dei concorrenti della stessa fascia di mercato.

Videorecensione LG Optimus Life

Qui abbiamo aperto una discussione ufficiale sul forum, se qualcuno ha richieste, curiosità, domande,ecc. può farlo anche sulla discussione e vedremo di accontentarvi, magari anche con qualche focus. :)

[ad#LG Optimus Life]

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    LG V10

    LG V10: ufficializzato il telefono con doppio schermo e doppia camera

    LG Electronics ha ufficializzato V10, il nuovo smartphone top gamma che si distingue per alcune peculiarità uniche, quali il doppio display e la doppia camera frontale. V10 è un telefono elegante ma sopratutto solido: il suo ...
    by Matteo
    0

     
     
    Huwei Nexus 6P

    Nexus 5X e Nexus 6P: ecco i primi video spot

    A distanza di poche ore dalla presentazione dei nuovi prodotti della famiglia Nexus, Google ha pubblicato sul canale youtube i primi video-spot dedicati ai due smartphone basati su Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Nexus 6P Per...
    by Matteo
    0

     
     
    Google Nexus 5X e Google Nexus 6P

    Google presenta ufficialmente Nexus 5X e Nexus 6P

    Attraverso un evento dedicato, Google ha ufficialmente presentato Nexus 5X e Nexus 6P, i primi due smartphone a preinstallare nativamente il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Nexus 5X Il Nexus 5X altri non è che il su...
    by Matteo
    0