androidGeek.it
Un blog italiano sul mondo Android



Tablets Android

21 marzo 2011

[Tablet – Fascia Media] A confronto Galaxy Tab, ViewPad 10s, EEEPad, Iconia a100, Folio 100 e Olipad 100

Tablet Android di fascia media a confronto

Dopo aver riportato i primi prezzi europei di alcuni dei tablet più attesi, abbiamo deciso di analizzare i prodotti da noi considerati di fascia media, prendendo in considerazione device con un costo di massimo 399 euro. Nello specifico i terminali da noi scelti sono 6 modelli, alcuni già acquistabili nei negozi, mentre altri arriveranno a breve sul mercato a partire dalla primavera. Di seguito una tabella per riassumere le caratteristiche tecniche principali ed i prezzi indicativi.

confronto tablet android fascia media

Samsung Galaxy Tab Wifi

Si tratta di una variante del prodotto lanciato dal produttore coreano in Ottobre, con l’estromissione del modulo 3G e posizionato in una fascia di mercato più abbordabile, quella dei 399 euro. La piattaforma hardware è ancora una volta il chipset Hummingbird, soluzione interna di Samsung, basata sul processore Cortex A8 ad 1 Ghz, 512 MB di Ram e la GPU Power VR SGX 540. Pur dotato di buona potenza, sufficiente per avere una esperienza android veloce, è da ritenere ormai obsoleto, in quanto le piattaforme dual core hanno ormai preso piede largamente nell’ambito tablet. Lo schermo da 7 pollici con risoluzione di 1024×600 lo rende un prodotto ideale per chi ha necessità di spostarsi spesso e che per tale motivo guarda anche alle dimensioni contenute. Tuttavia riteniamo che i 7 pollici siano il minimo requisito per poter catalogare prodotti di questo genere come tablet. La sua pecca più grande è l’essere basato su una versione del sistema operativo Google studiato per smartphone, ossia la 2.2 Froyo, con possibilità di aggiornamento futuro a Gingerbread 2.3. La notizia positiva è che integra tutte le Google Apps, incluso il Market con possibilità di estendere molte delle funzionalità grazie ad un vasto numero di applicazioni. Sul versante software troviamo la UI Touch Wiz 3.0 e diversi programmi riscritti da Samsung quali la posta o la lettura dei quotidiani e libri. Un ultima considerazione riguarda il modello dotato di connettività 3G. Alcuni negozi hanno ridotto drasticamente il prezzo portandolo a circa 390 euro, un indizio che ci porta a pensare che possa uscire molto presto di produzione e sostituito proprio da questa versione “only Wifi” con i nuovi Tab 8.9 e 10.1 ad occupare le fasce superiori. Chi vuole un Samsung Galaxy Tab con connettività 3G deve affrettarsi.

Toshiba Folio 100

Primo tablet ad essere basato sulla potente piattaforma nVidia Tegra 2, il Toshiba Folio 100 non è stato accolto particolarmente bene sul mercato per una serie di motivi, a cominciare dalla non buona costruzione, con materiali plastici ed uno schermo poco reattivo e riflettente. Inoltre l’implementazione di Toshiba di Android 2.2 non si è rivelata molto buona, in quanto molti utenti hanno lamentato riavvii, bugs e poca stabilità del sistema. Le Google Apps mancano all’appello e l’Android Market è stato sostituito da un applicazione proprietaria Toshiba che può vantare si delle applicazioni da scaricare ma molto limitata nei numeri. Inspiegabilmente Toshiba l’ha dotato di una batteria di soli 1020 mAh. Unici punti positivi sono l’enorme potenza garantita dal chipset nVidia ed un discreto supporto da parte delle comunità. Tuttavia è un prodotto che ci sentiamo di sconsigliare.

Viewsonic ViewPad 10s

Noto produttore di monitor per PC, ViewSonic si lancia sul mercato tablet con il ViewPad 10S, un device basato sul chipset nVidia Tegra 2, con 512 MB di Ram, ma ben poca memoria interna, fortunatamente espandibile tramite micro SD. Nella versione only Wifi il costo puramente indicativo è di 329 euro, quindi un prezzo interessante, sopratutto considerando il generoso display da 10.1 pollici capacitivo. Anche qui troviamo a bordo Android 2.2 Froyo non pesantemente personalizzato, ma mancano le Google Apps e quindi il vitale Market. Disponibile anche una versione 3G, ma in tal caso saliamo di prezzo.

Olivetti Olipad 100

Prodotto dall’italianissima Olivetti, l’Olipad 100 è un tablet che abbina il chipset Tegra 2 a ben 1 GB di Ram, un quantitativo che troviamo solamente nei modelli più costosi. Ben 16 gb di memoria interna con possibilità di espandibilità. Presente sia la connettività 3G che Wifi, un display da 10.1 pollici con risoluzione a 1024×600. Già venduto nei negozi Tim a 399 euro con associato un piano dati da 5 gb mensili deprezzato per 6 mesi, si candida ad essere il più interessante dei tablet Android 2.2 Froyo tra quelli non dotati di Gapps. Assente il GPS come su Folio 100 e ViewPad 10S Wifi.

Asus EEE Pad Transformer

Finalmente arriviamo ad analizzare un prodotto decisamente interessante, in quanto dotato di Android 3.0 Honeycomb, ossia la versione del sistema operativo Google, espressamente studiata per i tablet. Il display è da ben 10.1 pollici con risoluzione 1280×800 a 16 milioni di colori, con possibilità di essere collegato ad un dock con tastiera realizzato dalla casa taiwanese trasformandolo in una sorta di notebook. Quest’ultimo accessorio come si può ben immaginare è opzionale, da acquistare a parte. Il chipset è l’ormai standard nVidia Tegra 2 e nella versione base dal prezzo indicativo di 399 euro, dispone di 512 MB di Ram ed una memoria interna pari ad 8 GB espandibili tramite microSD.  Siamo di fronte probabilmente al miglior tablet Android acquistabile nella fascia di prezzo considerata. La disponibilità è prevista per Aprile.

Acer Iconia TAB A100

Il più economico dei tablet basato al pari del Trasformer sul sistema operativo Android 3.0 Honeycomb al prezzo indicativo di soli 349 euro nella versione WiFi, circa 100 euro in più per dotarlo di connettività 3G. Si tratta della soluzione più intrigante ed abbordabile per chi non vuole perdersi la vera esperienza Android concepita da Google per i dispositivi tablet. Assolutamente da vertici le prestazioni grazie al chipset nVidia Tegra 2 con processore Cortex A9 Dual Core ad 1 Ghz, la potente GeForce a basso consumo energetico e 512 MB di Ram. La memoria interna ammonta ad 8 GB espandibili tramite micro sd, manca purtroppo un modulo GPS.  Secondo Acer questo tablet è pensato sopratutto per chi mette la mobilità tra le priorità, infatti il device è dotato di uno schermo da 7 pollici con risoluzione 1024×600. E’ il primo tablet con Honeycomb ad avere una simile diagonale di schermo ed è anche il dispositivo basato su di esso più piccolo in quanto a dimensioni. L’unica vera perplessità è rappresentata dalla presenza di una batteria di soli 1530 mAh. Sarà in grado di garantire una buona autonomia? La risposta è vedremo… la non presenza del GPS, della connettività 3G(almeno sul modello base), lo schermo da 7′ e l’ottimizzazione di Honeycomb potrebbero non consumare troppa batteria, tuttavia rimaniamo lo stesso un po’ dubbiosi sopratutto considerando il discorso mobilità. In ogni caso siamo di fronte ad una soluzione molto interessante ed estremamente conveniente in questa fascia di prezzo. Da non sottovalutare!
[ad#Tablet Android]

Be Sociable, Share!



    About the Author

    Matteo
    Matteo Di Simone, da sempre grande appassionato delle tecnologie convergenti, quali smartphone e tablet, è il principale recensore di dispositivi mobile sul blog. Particolarmente affascinato dalle architetture hardware di cpu e gpu, grazie ad una conoscienza quindicennale, si reputa decisamente pignolo in fatto di tecnicismi. :P




     
    Potrebbero interessarti
     

     
    Acer-Iconia-Tab-A500

    Niente Jelly Bean per i tablet Iconia A100, A200 e A500 di Acer

    Non proprio piacevoli notizie per i possessori di un tablet Iconia A100, A200 e A500: a quanto pare Acer non ha nessuna intenzione di realizzare un aggiornamento per portare Android 4.1 Jelly Bean su questi dispositivi. Un dest...
    by Matteo
    1

     
     
    android-acer-iconia-a500

    Acer Iconia Tab A500 e A100: update ad Android 4.0 dal 27 Aprile negli USA. Ma l’Europa?

    Tempo di aggiornamenti in casa Acer..almeno per gli utenti americani! Il produttore taiwanese ha annunciato che i possessori di Iconia A500 e Iconia A100, inizieranno a ricevere l’update ad Android 4.0 ICS a partire dal 2...
    by Matteo
    1

     
     
    acer-Iconia-Tab-a100

    Acer Iconia Tab A100 si aggiorna ad Android 3.2.1

    Il piccolo tablet Acer Iconia Tab A100 sta ricevendo queste ore un update di circa 234 mb tramite la classica modalità OTA. Si tratta di un aggiornamento ad android 3.2.1. Il produttore taiwanese non ha rilasciato nessuna info...
    by Matteo
    0