Ripristino LG Optimus L7

Se vi interessa eseguire il ripristino di sistema su unLG Optimus L7 siete capitati nel posto giusto. Nelle prossime righe vi sveleremo come procedere per portare a termine l’operazione.

Procedura

Prima di ogni altra cosa scaricate sul PC tutti i drivers USB del caso, il firmware di riferimento associato al brand e rigorosamente in formato .kdz, nonché il file .zip KDZ FW UPD. Adesso potete cominciare ad “operare”. Innanzitutto spegnete il cellulare e quindi riavviatelo. Invece di adottare la solita procedura però agite premendo contemporaneamente i due tasti per la regolazione del volume e quello dell’accensione. Ad un certo punto sul monitor apparirà uno sfondo giallo ed una scritta recante il messaggio: “Emergency mode”. Non appena ciò accadrà, collegate il cellulare al PC.

Cercate a questo punto il file msxml.msi ed installatelo. Quindi aprite KDZ FW UPD.exe e selezionate i file “3GQCT” ed “Emergency”. Portatevi sul KDZ file e cliccate sul logo impresso nella cartella, poi cliccate ancora sul file .kdz precedentemente scaricato. Selezionate quindi “Launch Software Upgrade” ed aspettate che il sistema inizi la procedura di ripristino e che, ultimato l’iter, si riavvii.

A quel punto togliete la batteria ed accendete il cellulare premendo contemporaneamente il tasto relativo alla diminuzione del volume, “Home” ed il pulsante di avvio. Se tutto è andato a buon fine, apparirà sul monitor la riproduzione di uno scatolone e quindi una barra di ricaricamento. Dopo qualche tempo, il sistema si avvierà nuovamente in maniera automatica e, pazientando qualche minuto, potrete avere accesso alla normale procedura di configurazione. Come vedete, si tratta di un’operazione semplice e veloce, praticamente alla portata di chiunque.